PokerStars.it homepage
43th Wsop: sfuma il sogno del braccialetto per Alex Longobardi sesto nello shootout

longobardi wsop


Ancora un colpo sfortunato tarpa le ali all'Italia che stanotte con Alex 'Il Doge di Venezia' Longobardi, uno dei players più vecchi (pokeristicamente parlando ovvio) ha sfiorato il braccialetto nell'Event #36: No-Limit Hold'em Shootout da 3,000$ finendo quindi sesto sopra a Roberto Romanello e appena dietro ad Antonio Esfandiari.

Il titolo va all'americano Craig Mccorkell e 'Longo' si consola con poco meno di 64,000 dollari di premio contro la prima moneta da 368,000.
 
Peccato perché si è trattato di scontri scritti in cui gli avversari hanno giocato dominando Longobardi sempre con AK in mano contro AQ e AJ del player campano.
 
Un altro finale di torneo sfortunato per gli italiani che, dopo l'impresa di Fabrizio Baldassari al Mixed Max, si avvicinano al braccialetto tuttavia senza raggiungerlo.

Peccato veramente anche se una buona truppa di italiani arriveranno a Las Vegas proprio in questi giorni e può ancora succedere dui tutto.
 
 
Fonte:www.gioconews.it

X Informazioni sui cookie

Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Puoi modificare le impostazioni sui cookie in qualsiasi momento. Se continui, acconsenti al loro utilizzo.