PokerStars.it homepage
Calcolo combinatorio (pt 1)
http://www.twoplustwo.com//images/logo_twoplustwo.jpg

Per alcuni (o forse per la maggior parte, sinceramente non lo so) questo potrebbe essere un articolo abbastanza ovvio. Ma probabilmente, per altri sarà di grande aiuto.
Mentre leggete, tenete a mente che la mattina ho un QI che si aggira intorno a 20 o 30, quindi se trovate degli errori, si potrebbe anche aprire una discussione e parlare di quanto detto, per migliorarlo.
 
Combinazioni 101
Questo è un calcolo molto semplice. Prendete le carte che rimangono e moltiplicatele tra di loro. Per confermare se avete eseguito il calcolo correttamente, potrete aiutarvi con Pokerstove.
Esempio: il flop è A67, noi abbiamo QQ.
Quante sono le possibilità che il nostro avversario abbia AK? Rimangono 3 A, moltiplicati 4 K fanno 12 combinazioni. Quindi, se vogliamo calcolare quante combinazioni di AT+ ci sono, basta moltiplicare x4 ed otteniamo 48.
Quante ne ha, invece, di 67? 3*3=9.
Grazie a questi calcoli, potrete notare una cosa molto semplice ed utile: su parecchi board, ci sono davvero tante combinazioni di draw di scala. Ad esempio, su A67, ci sono 48 possibilità di bilaterale (16 combo di 98, 16 di 85 e 16 di 54) e 64 combinazioni di gutshot (16 di T9, 16 di 43, 16 di 84 e 16 di 95). Ovvero, le combinazioni di un progetto di scala sono ben 112 (ok, 95, 84 ed 85 non sono molto realistiche, ma non importa molto per quello che vogliamo dire).

Adesso, mettiamo di avere AA su un flop QJJr. Abbiamo l'aggressione preflop e bettiamo. L'avversario chiama. Quanto spesso siamo avanti? Proviamo ad ipotizzare un range plausibile per l'avversario:
22+, A8+, K9+, Q9+, J9+, T9+, 98, 76.
La prima cosa da chiederci è quante volte l'avversario possa avere top pair. Vediamo: AQ = 6 combo (2 A x 3 Q, perché gli altri due A li abbiamo noi); KQ = 12 combo; QT = 12 combo; Q9 = 12 combo. Ovvero, ci sono 42 combo nel range avversario che hanno top pair.
Quante che abbia progettodi scala? 32 che abbia una bilaterale, più 8 AT, 8 AK, 16 T8, 16 K9 e 16 98 di gutshot; ovvero, 96 combo in totale. Tante, eh?
E trips o meglio? Ha 4 combo di AJ, 8 di KJ, 3 di QQ, 6 di QJ, 1 di JJ, 8 di JT, 8 di J9. In tutto, 38 combinazioni, quasi quante quelle di top pair.
Delle altre mani, presumiamo che alla nostra bet al flop avrebbe foldato 22-88, A8 ed A9. Quindi, rimangono 6 combo di KK, 6 di TT e 6 di 99. 18 in totale.
Sommandole, possiamo concludere che:
siamo avanti a 156 di queste combinazioni;
siamo dietro a 38 di queste combinazioni.

L'esempio appena fatto dovrebbe farci capire come non dovremo solo ragionare sul range dell'avversario, ma anche sul numero di combinazioni che formano questo range. In questo modo potremo avere una reale idea su quanto spesso saremo avanti al suo range, e quanto dietro, in modo da essere più sicuri di riuscire a fare la giocata +EV nel lungo periodo.

Nel prossimo articolo parleremo di come utilizzare al meglio le read che abbiamo sugli avversari unendole al calcolo combinatorio.

 
Tratto dal forum twoplustwo
 
Tradotto da Marcellus88

X Informazioni sui cookie

Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Puoi modificare le impostazioni sui cookie in qualsiasi momento. Se continui, acconsenti al loro utilizzo.