PokerStars.it homepage
Check-raise al flop nel poker No Limit Hold’em
Si parla di check-raise quando un giocatore fa check al flop, un secondo giocatore punta e il giocatore iniziale risponde con forza effettuando un rilancio. È una mossa molto efficace, sia come bluff che con una mano forte. Incredibile a dirsi, in passato era proibita in alcuni casinò di Las Vegas perché considerata un esempio di cattiva etichetta! La buona notizia è che il check-raise è decisamente consentito online su PokerStars nelle partite di No Limit Hold'em. Ecco come impiegarlo con successo. 
 
Il più delle volte scegli di effettuare un check-raise perché hai una mano molto forte e vuoi aggiungere denaro al piatto. Un esempio perfetto è quando formi un tris al flop. Hai, poniamo, al grande buio. L'avversario rilancia da posizione iniziale e tu vedi. Il flop è . Puntare subito rimane decisamente un'opzione, ma in generale questo è un flop per cui è particolarmente adatto il check-raise. Il tuo avversario ha rilanciato pre-flop, perciò ci sono buone probabilità che abbia una coppia di re o donne, e davanti a un check vorrà puntare. Se il tuo avversario punta, questo non è un flop per cui dovresti considerare lo slow play. Ci sono molti progetti potenzialmente pericolosi, come una coppia di quadri o una potenziale scala come A-10. Soprattutto, abbiamo determinato che il nostro avversario potrebbe avere una mano forte, perciò è importante che cerchiamo di vincere il più possibile. Il check-raise è la strategia migliore per raggiungere l'obiettivo.



Inoltre, se fino a questo momento hai giocato aggressivamente, il tuo avversario potrebbe non dare al tuo check-raise l'importanza che merita. Con un flop come questo, potrebbe pensare che tu abbia un progetto e vedere con mani relativamente deboli. Se hai la giusta immagine al tavolo, un check-raise contro un avversario curioso può rendere moltissimo.

Tuttavia, ci sono casi in cui al flop ottieni una mano molto forte e lo slow play è l'opzione migliore, soprattutto quando sospetti che il tuo avversario non sia stato aiutato dalle carte comuni e un check-raise potrebbe indurlo a passare. Usiamo la stessa mano , ma cambiamo il flop per illustrare un caso in cui il check-raise va evitato. Questa volta il flop è . In teoria, chi rilancia in posizione iniziale dovrebbe avere carte alte, come A-K o K-J, che non vengono aiutate da un flop come questo. Se fai check-raise, l'avversario passerà. In queste situazioni è meglio uno slow play con check-call, sperando che la carta del turn gli dia qualche speranza e crei un po' di azione. 

Gli stessi principi si applicano quando il check-raise è un bluff, ma al contrario. Dovresti lanciarti su flop che credi non abbiano aiutato l'avversario, non viceversa! Lo stesso flop è perfetto per bluffare con un check-raise. Abbiamo già concluso che probabilmente le carte comuni non hanno aiutato l'avversario, perciò dovresti cogliere quest'occasione e bluffare, anche se hai solo una mano debole come Q-J.

In un mondo perfetto, avrai sempre qualche chance di formare la mano migliore quando impieghi il check-raise per un bluff. Questo è importante nel caso il tuo avversario abbia in realtà chiuso il suo progetto, o se è uno di quei giocatori che non vogliono passare mai. Per esempio, un check-raise con Q-J su un flop 10-8-2 è un'ottima idea perché ci sono molti modi in cui puoi vincere anche se ti vedono. Potrebbe scendere un 9 al turn e darti la scala nut, e una donna o un jack ti darebbero la coppia alta. In questa situazione, bluffare con Q-J è molto meglio che scegliere di farlo con una mano come 6-5, che non ha speranze se l'avversario vede.

Cerca di inserire il check-raise nel tuo gioco online, sia per aumentare gli incassi sia come bluff. Fai attenzione ai tuoi avversari e modifica la tua strategia di conseguenza. Se vedono troppo spesso, effettua un check-raise quando hai mani molto forti e non bluffare. Se passano troppo spesso, cerca molto di più lo slow play quando hai mani forti e usa il check-raise come bluff ad ogni opportunità.

X Informazioni sui cookie

Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Puoi modificare le impostazioni sui cookie in qualsiasi momento. Se continui, acconsenti al loro utilizzo.