PokerStars.it homepage
Conosciamo il vincitore del Community Tournament "giaor"
Continuano i 'Momenti di Gloria' degli utenti della PokerStars School, oggi è il turno di un altro utente di lunga data 'giaor ' che grazie al suo racconto si è aggiudicato T€25. Condividi qui anche tu il tuo momento di gloria per poter vincere la stessa somma.

Prima di tutto non posso che ringraziare per avermi assegnato questo premio che per me è motivo di grande soddisfazione. Prima di parlare di poker e quant'altro provo a presentarmi.
Mi chiamo Giancarlo, ho 68 anni sono pensionato e fra i miei hobby ovviamente c'è anche il poker.

Mi piace la pesca, la vela e tutto ciò che ha attinenza con il mare. L'estate e la buona stagione sono il periodo in cui mi cimento in queste attività. Poi c'è lo sport, nonostante l'età gioco ancora a tennis a livello fantozziano ma quanto basta per fare un po' di movimento e passare del tempo con gli amici del circolo.

Torniamo al poker. Sono un giocatore assolutamente amatoriale che si diverte a giocare e partecipare alle iniziative della scuola. I primi contatti risalgono a circa 9 anni fa quando alcuni spot televisivi di PokerStars  richiamarono la mia attenzione. Amante dei giochi di carte non potevo certo ignorare un richiamo tanto forte. Poi la scoperta di IntelliPoker, la scuola e tutto il mondo connesso fece la differenza. La presenza di una scuola qualificata con così tanto materiale didattico per uno appassionato di logica e  matematica fu come la ciliegina sulla torta.

Che dire del Community Tournament vinto a fine marzo. Il Community Tournament è il torneo principale della scuola di poker con ben €500 in palio e con la variante scelta ogni mese nel forum dagli utenti. A febbraio era stata votata la variante Omaha, quindi per me questo è stato un risultato assolutamente inaspettato, un torneo Omaha NL non lo avevo mai giocato prima! I partecipanti mi sono sembrati di buon livello, solo una marcata fortuna nelle fasi cruciali mi ha consentito di vincere. Benché credo di aver giocato bene le occasioni favorevoli avute, non penso di essere stato più bravo di altri magari più preparati ma meno fortunati. Intorno ai 20 left mi sono ritrovato fanalino di coda quando con un Full di Assi e Donne al turn oppo chiudeva poker di donne al river. Pensavo che il mio torneo fosse finito lì ma la dea bendata è stata di altro avviso. Un paio di double up mi hanno rimesso in gioco, poi è stata una cavalcata inarrestabile.

Cosa mi affascina del poker? Beh certamente la sua imprevedibilità, non sai mai quello che sta per accadere, poi la possibilità di mettere a confronto le proprie capacità con quelle  degli altri lo eleva a "Principe" dei giochi di abilità.

I miei migliori risultati? Qualificarmi attraverso tornei FPP con 5 steps da superare al Sunday Million del 2015 ed aver fatto ITM. Riuscire ad entrare in un torneo simile, giocare con il gotha del poker professionistico, a prescindere dalla vincita (poco meno di 400€),  è un ricordo che difficilmente potrò dimenticare. Non meno soddisfazione ho avuto quando sono riuscito a vincere per 3 volte il campionato di seria A di Superlega e una volta le Varianti. Vedere il mio nickname nella hall of fame insieme ad un nutrito gruppo di eccellenze non mi lascia assolutamente indifferente.

Ai giovani che iniziano a muovere i primi passi in questo affascinante mondo, suggerirei per prima cosa di provare a divertirsi a prescindere dai risultati. Cogliere gli aspetti positivi anche dalle situazioni più sfavorevoli perché c'è sempre da imparare. Crescere,  migliorare, avere rispetto per gli avversari anche quelli ritenuti meno capaci, sono il giusto approccio per andare lontano.
 

Condividi anche tu il tuo momento di gloria per poter vincere T€25 come 'giaor'.
Condividi i tuoi successi

Hai mai giocato il Community Tournament? Qual é stato il tuo miglior risultato? Commenta qui sotto.  

X Informazioni sui cookie

Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Puoi modificare le impostazioni sui cookie in qualsiasi momento. Se continui, acconsenti al loro utilizzo.