PokerStars.it homepage
Giocare Small Ball negli Heads Up per allenarsi ai MTT
Condividi
Trovare un modo per allenarsi negli MTT è sempre difficile. Gli MTT richiedono molto tempo e i simulatori sono limitati. Un ottimo modo per allenarsi a giocare Small Ball però c'è e consiste nel giocare gli Heads Up.
Proprio così, gli H.U richiedono poco tempo, sono contro un avversario in carne e ossa e consentono di simulare la situazione ideale dello Small Ball dove giochiamo la mano in posizione contro il Big Blind.

Come approcciarsi a questa strategia?

Molto semplice! Tutte le volte che abbiamo posizione, facciamo mini-raise con tutte le nostre mani (o quasi). Questo simulerà il rilancio fatto negli MTT da late position. Se il BB folda, perfetto, avevo odds di 3:1, va bene così. Se il BB chiama, meglio ancora perché giochiamo la mano col vantaggio posizionale. Fuori posizione, se l'oppo ci rilancia, tendiamo a foldare la maggior parte delle nostre mani. Chiamiamo solo con mani dal potenziale alto post flop come i suited connectors, le coppie e le brodway suited. Naturalmente chiamiamo anche con la premium ma non facciamo mai una 3bet pre-flop.

Il nostro obiettivo è giocare tanti piccoli piatti, nella maggior parte di questi avremo il vantaggio posizionale. Esattamente come negli MTT, giocando molti piatti prima o poi centriamo qualcosa e solo quello è il momento di mettere i soldi veri nel piatto. Quando siamo fuori posizione, anche se abbiamo in mano, non vogliamo far diventare il piatto grande o andare all-in pre-flop. Quello che vogliamo fare è giocare come sempre, nascondendo la nostra mano evitando grossi rischi di uscire dal torneo prematuramente (ricordiamoci che ci alleniamo per i MTT).

Questo non significa che con o non andiamo all-in pre-flop, se abbiamo posizione e subiamo una 3bet, con queste mani mandiamo la vasca. Fuori posizione invece, se facessimo una 3bet, potremmo subire un all-in! La differenza tra le due situazioni è che nel primo caso abbiamo Fold Equity e questo restringe molto la percentuale di volte che usciamo a causa di uno scoppio, mentre nel secondo caso troviamo uno scontro sicuro e quindi la percentuale di perdere è alta. Anche se fosse il 20% sarebbe troppo alta per rischiare di uscire prematuramente da un torneo. Per questa ragione, nascondiamo la mano e giochiamo Small-Ball. Altro motivo per fare questa mossa è che se fai la 3bet solo con le premium come e +, sarai troppo leggibile.

Allenandovi con questa strategia, scoprirete che è una strategia incredibilmente vincente anche per gli H.U. I vantaggi sono molti, rilanciando sempre lo stesso importo con tutte le mani sarà difficilissimo per il vostro avversario leggervi. Il fatto che lui rilanci 3x o 4x con la posizione, rende più facile il vostro fold e vi porterà a giocare la maggior parte delle mani col vantaggio posizionale. Anche se il vostro avversario comincia a fare spesso 3bet va bene, voi rischierete sempre il rilancio minimo mentre lui rischia più chips e prima o poi avrete anche voi una mano per difendervi.

In America è molto usata questa tecnica, spesso trovate anche Daniel Negranu a giocare H.U. da $5000 con la strategia Small Ball. Col crescere dei bui dovrete adattarvi e giocare più aggressivi, ma questo accade anche nei tornei, percui ....

BUON ALLENAMENTO!!!!

Il Druido - Salsa-VB

X Informazioni sui cookie

Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Puoi modificare le impostazioni sui cookie in qualsiasi momento. Se continui, acconsenti al loro utilizzo.