PokerStars.it homepage
;
Hawaii e Utah, gli unici due stati senza poker online e giochi legali

Gli abitanti delle Hawaii non potranno dire molto presto 'aloha' alla legge sul poker online visto che l'ultima proposta sembra ormai essere caduta nel dimenticatoio. Stessa situazione per lo stato dello Utah.


http://www.gioconews.it/images/stories/POKER/hawaii.jpg

Sono gli unici due stati americani in cui non ci sono giochi legali a disposizione dei cittadini e i legislatori hanno proposto più volte negli ultimi mesi di legalizzare lotterie, casinò o gioco online. Le misure proposte non saranno avanzate, lasciando le Hawaii e Utah, come gli unici stati in America, dove il gioco d'azzardo di qualsiasi forma è illegale.
 
Tuttavia, ogni speranza non è ancora persa per lo Stato Aloha. Verso i primi di marzo è stata presa in considerazione una proposta di introduzione di un casinò sull'isola di Waikiki. Il repubblicano Angus LK McKelvey, che sostiene il poker online in Hawaii, ha detto che si tratta di un esperimento per poi modificare la legge e inserire il poker online e qualsiasi forma di azzardo.
 
" Coloro che si oppongono al gioco d'azzardo legalizzato sostengono indirettamente tutte le forme di gioco e porterà ad un aumento della criminalità, della dipendenza, e della ripartizione delle famiglie e delle comunità, "ha affermato un recente studio.
 
Hawaii si unisce agli stati del Mississippi e Iowa come quelli che recentemente hanno proposto la legalizzazione del poker online ma non sono riusciti a raccogliere il sostegno legislativo.Diverso il discorso per il New Jersey e la California e anche per il Nevada che hanno compiuto passi in avanti negli ultimi mesi.


 
Fonte:www.gioconews.it

X Informazioni sui cookie

Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Puoi modificare le impostazioni sui cookie in qualsiasi momento. Se continui, acconsenti al loro utilizzo.