PokerStars.it homepage
HearBreath: come ho vinto T€500 e la Master League
Per la serie 'Momenti di Gloria' oggi pubblichiamo la storia del vincitore della Master League e di T€500 di Aprile HearBreath! Per aver condiviso la sua storia HearBreath si è aggiudicato T€25! Condividi qui anche tu il tuo momento di gloria per poter vincere la stessa somma.

Ho conosciuto il poker per caso, una sera, dopo aver fatto abbastanza tardi per guardare una nuova serie tv che andava in onda in quel periodo, non riuscivo a prendere sonno e così facendo zapping sui canali trovai su Italia1 il programma Poker1mania con Luca Pagano e Giacomo Valenti, non avevo idea di cosa accadesse in quel programma però mi intrigò e il giorno dopo andai a cercare le regole base del poker su internet per riuscire a capirci qualcosa, da lì inizio la mia passione per questo gioco.
 
Nella vita sono uno studente di Economia Aziendale all'università di Catania, come hobby oltre al poker mi piace guardare serie TV, ascoltare musica, sono poi un grande fan del mondo DC Comics.
 
La The League è sicuramente la promo della scuola che mi piace di più, particolarmente il concetto di torneo con classifica mensile. Gioco le leghe da tanto tempo, del vecchio formato mi piaceva che assegnava punti solo al 15% dei partecipanti, della nuova versione invece mi piace il fatto che non sia tutti i giorni e che tenga conto solo delle migliori 12 prestazioni. Credo sia un ottima promozione per tutti, con un investimento davvero piccolo si può arrivare a premi veramente interessanti.
 
Il mio successo nella The League di Aprile è stato abbastanza strano, a differenza di altre volte in cui mi ero trovato tra i primissimi tutto il mese per poi scendere alla fine, stavolta ho fatto il contrario e in una delle ultimissime tappe sono riuscito a portare a casa il bottino pieno portandomi al 2° posto in classifica generale a soli 13 punti dal primo. L'ultima tappa è stata molto particolare, un testa a testa dove ho giocato molto sul seguire l'avversario che mi precedeva in classifica. Non è stato per niente facile, mi sono trovato a snaturare parecchio il mio gioco per riuscire a recuperare i punti che mi servivano per vincere la The League, ma alla fine per fortuna è andata bene e ho vinto i T€500 del primo premio.

 
Il poker è un mondo che mi affascina a 360°, come dico spesso "giocare è probabilmente la cosa che mi piace meno" mi piace seguire le vicende, seguire i live, i tornei importanti online, rimanere aggiornato su tutti i regular (la gente infatti pensa che io sia una sorta di enciclopedia in materia), mi piace molto anche analizzare gli spot in cui ci si può trovare e identificare le linee più profittevoli.
 
Non ho ottenuto grandissimi risultati nel poker, principalmente perché fino a poco tempo fa giocavo massimo tornei da 0,50€. Adesso gioco fino ai 5€ e potrei giocare tranquillamente i 10€ ma per adesso ho deciso di andarci cauto. Se dovessi scegliere dei risultati però di cui sono orgoglioso ne sceglierei due : il primo è la vittoria della Community Battle con la mia squadra (ACES OF SPADES) qualche edizione fa, chiunque abbia vinto una CB conosce le emozioni che si provano e quindi son sicuro che mi potrà capire, il secondo risultato è stata la qualificazione ad un evento Live che  giocherò a Malta questo giugno insieme a Elsamareno dove  cercheremo di sgominare il field live tenendo alta la bandiera del Team DMRIP.
 
La scuola mi ha aiutato con il poker soprattutto nel primissimo periodo per imparare i fondamentali del gioco, poi quando ho deciso che era il caso di migliorarsi ho deciso di prendere anche altre direzioni rispetto a quelle della scuola, ma credo che per ognuno il cammino che porta a migliorarsi possa essere differente.
 
I consigli che darei ai nuovi giocatori? Essere modesti e umili sempre e comunque, essere critici delle proprie giocate così come di quelle degli avversari, che siano recreational che siano top reg italiani o mondiali. Se mi chiedete adesso se io penso di saper giocare a poker la risposta che vi darò è un secco No, perché ci sono tante cose che so di non sapere o che so di poter migliorare. Un altro consiglio che do è quello di trovare un gruppo di persone interessate al gioco come voi, preferibilmente più brave di voi, con cui parlare di poker , parlare di mani ecc e migliorare tutti insieme, per me ha funzionato e sta funzionando tutt'ora.
 
Grazie a tutti per aver letto fino a qui, ci si vede ai tavoli.


Condividi anche tu il tuo momento di gloria per poter vincere T€25 come 'HearBreath'.
Condividi i tuoi successi

Qual é stato il tuo miglior piazzamento nella Master League? Scrivilo nei commenti qui sotto.
 

X Informazioni sui cookie

Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Puoi modificare le impostazioni sui cookie in qualsiasi momento. Se continui, acconsenti al loro utilizzo.