Dopo il successo della giornata di apertura durante la quale abbiamo assistito a un numero di giocatori iscritti molto elevato, 279, c'era molta attesa per la prova di fuoco rappresentata dal numero di entries del Day 1B che si è appena concluso al Casinò Municipale di Sanremo.

giada1-ipt5-sanremo.jpg

Stiamo parlando ovviamente del PokerStars.it Italian Poker Tour che sta vivendo in questi giorni la quarta tappa della quinta stagione e che oggi ha avuto un riscontro clamoroso proprio a livello di persone presenti.
Alle casse del Casinò si sono presentati infatti 363 giocatori, una fiumana di players che non è voluta mancare a questo penultimo appuntamento della season 5 e che ha versato la somma di 700€ per avere in cambio la canonica dote in chips di 25.000 gettoni.

Si sono giocati 10 livelli da 60 minuti ciascuno e il field si è ridotto notevolmente, basti pensare che del totale degli iscritti solo circa un terzo è sicuro di ripresentarsi nella giornata di domenica per effettuare il Day2.

bibo-kovats-ipt5-sanremo.jpg

Erika Kovats non passa al Day2, ma domani ha l'ultima possibilità

 Tra di loro non è andata per niente bene a Carmelo Vasta, Matteo Fratello, Giuseppe Polichetti, Antonio Bernaudo, Filippo Candio (seconda eliminazione di seguito per lui), Nicola Sasso, Ale Pastura, Alessandro Longobardi, Riccardo Lacchinelli, Andrea Benelli, Cecilia Pescaglini, Michele di Lauro, Dario Sammartino e Sergio Castelluccio.

Per il team PokerStars.it giornata in chiaroscuro rispetto alle belle prestazioni del Day 1A.
Non si è ripetuta ad esempio Giada Shiyan Fang che ha terminato la sua corsa intorno a metà serata quando, dopo aver floppato scala nuts sul flop 6x 8c 9x con 7x 10x in mano, va ai resti sul turn, una donna, contro oppo che chiama e gira una coppia di Jack. Un raggelante 10 scende al river e regala la scala più alta all'avversario della Fang che è costretta a uscire dal torneo.


fabretti1-ipt5-sanremo.jpg

Non va certo meglio a Dario Minieri, vittima di un colpo perso proprio in chiusura di giornata. Minieri sbatte sui pini del deepstack Armanavicius che elimina nella stessa mano sia il Team PRO PokerStars.it che Gianluca Trebbi, presentatisi allo showdown rispettivamente con e .

A fare da contraltare alla precoce eliminazione di Giada, le prestazioni dei Team Online Alessandro de Michele ( 52.300 ), Christian Favale ( 48.000 ) e il Team PRO PierPaolo Fabretti con 33.300 .


delfoco-ipt5-sanremo.jpgAlla resa dei conti sono 122 i players che accumulano chips in vista del Day2 ed è Francesco Delfoco a chiudere in testa nel chipcount con 275.500, seguito dal già citato Liutauras Armanavicius con 268.100 e da Piero Piave con 235.200
Da segnalare che non più di una settimana fa, il chipleader di questo Day 1B levava trionfante le braccia al cielo per la conquista del WPTN per una cifra pari a 90.000€, quando si dice fiducia nel proprio gioco...

Questo il count dei primi al termine del Day 1B:

DELFOCO FRANCESCO 275.500
ARMANAVICIUS LIUTAURAS 268.100
PIAVE PIERO 235.200
ANDREONI DAVIDE 191.900
DAFFINA CLAUDIO 190.700
PERATI MUHAMET 190.600
MELLINO ROBERTO 185.000
MARANZANO ANTONIO 173.000
MAZZITELLI RICCARDO 161.000
MURATORI MAURO 154.800