PokerStars.it homepage
Il calciatore Piquè e il cestista Nba Pierce ai tavoli del main event Wsop


Las Vegas - Il calciatore Ancora Gerard Piquè ai tavoli del main event delle World Series Of Poker come lo scorso anno quando era al Rio Casinò con la sua compagna e popstar Shakira.

Ma quest'anno c'è anche un'altra stella dello sport ad impreziosire il field oltre al difensore del Barcellona che è riuscito a partecipare all'evento principale delle Wsop anche 'grazie' alla pessima figura della sua Nazionale ai mondiali di calcio in Brasile: stiamo parlando di Paul Pierce, cestista americano che ha giocato una vita nei Boston Celtics ed è uno dei tre giocatori assieme a Larry Bird e John Havlicek, ad aver segnato più di 20.000 punti con la maglia dei Celtics. Detiene inoltre il record per il maggior punti di canestri da tre punti fatti nella storia della franchigia. È il terzo nella storia dei Celtics in partite giocate, il secondo in punti segnati, il settimo per numero di rimbalzi, il quinto per numero di assist distribuiti ed il secondo per numero di palle rubate.
 
Adesso, all'età di 37 anni visto che che è classe '77, è andato ai Brooklyn Nets dal 2013. Vanta una media di circa 23 punti a partita nelle 14 stagioni disputate nella NBA, sempre con la maglia dei Boston Celtics. Ha giocato per dieci volte l'NBA All-Star Game, è stato inserito una volta nella seconda miglior squadra NBA e tre volte nella terza miglior squadra ed ha guidato i Celtics fino alle NBA Finals nel 2008 e nel 2010, vincendo quelle del 2008 e guadagnandosi il premio di MVP delle finali.

Per quello che riguarda Piqué ha giocato anche quest'anno il man event delle Wsop molto aggressive. L'anno scorso era stato eliminato anzitempo e si era 'consolato' con un po' di black jack insieme alla compagna Shakira.

Fonte: GiocoNews
 

X Informazioni sui cookie

Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Puoi modificare le impostazioni sui cookie in qualsiasi momento. Se continui, acconsenti al loro utilizzo.