PokerStars.it homepage
Il calcolatore-M

I tornei si differenziano essenzialmente dai cash games per il fatto che,

  • si ha solo una quantità determinata di chips, e in caso queste chips siano terminate bisogna abbandonare il gioco.
  • le scommesse obbligatorie (blind, più avanti anche gli ante) aumentano continuamente e con ciò cambia di continuo la relazione tra i blind e stack (pile di chips di un giocatore).

A seconda della relazione fra le proprie chips e le scommesse obbligatorie necessarie, si ha uno stack piccolo, medio o grande.
Chi ha letto gli articoli relativi alle strategie short stack (SSS)- e del big stack (BSS), sa che le strategie si differenziano nettamente fra di loro.
Per comprendere meglio quando è necessario cambiare strategia, Paul Magriel ha introdotto il sistema-M. L'utilizzo di questo sistema è stato descritto dettagliatamente da Dan Harrington nei suoi volumi  „Harrington on Hold'em". Ma anche il nostro autore martenj ha scritto un suo articolo su questo tema (MTT-Strategie: Il sistema-M).

Il nostro calcolatore - M è uno strumento, con il quale si può in modo semplice e veloce determinare il proprio M, e questo in qualsiasi momento di un torneo, per farsi dare facili consigli sulla strategia ottimale d`applicare.

Il calcolatore è facile da usare. Ci sono tre parametri che devono essere regolati:

  • l'ammontare dei blind e ante
  • la quantità delle proprie chips
  • la quantità dei giocatori che sono seduti al tavolo

Nella parte sinistra dello strumento vengono selezionati i blind. Tenendo schiacciato il tasto sinistro del mouse, si può tramite la barra scorrevole immettere la somma corretta. Siccome partiamo dal presupposto che lo small blind è la metà del big blind, è indifferente se muoviamo la barra dello small blind o del big blind, in quanto le due barre si muoveranno sempre parallelamente.

Se si ha inserito il giusto ammontare dello small o big blind, si può, in caso di necessità, immettere anche l`ante. La graduazione applicata è quella secondo le classiche strutture dei tornei, incomincia dunque da  25, dopo 50, 75, 100, 150 ecc.

Nella parte centrale del calcolatore M vi è un altra barra scorrevole con la quale si può regolare l'attuale ammontare delle chips, comunque è sufficiente inserire la somma approssimativa.
Per ultimo si seleziona il numero dei giocatori seduti al tavolo. Anche in questo caso basta scegliere tra  6, 9 o 10. Nel caso in cui il tavolo sia al completo, o si è prossimi alla conclusione del torneo, oppure ci si trova in zona premio, vale a dire nel tavolo finale, vengono applicate regole differenti e per tale motivo sono necessari particolari accorgimenti.

Dopo aver immesso tutte le informazioni, il calcolatore M può essere avviato con un semplice clic su "Start".

Adesso viene calcolato l'M relativo che indica in che zona si ci trova. Le zone vanno dal "verde" ( tutto a posto, si ha a disposizione tutte le opzioni), fino ad arrivare al "rosso" (che significa: praticamente la fine, pertanto alla prossima occasione si deve andare all-in). In corrispondenza del M calcolato e della zona appartenente, viene consigliata la strategia adatta per questa situazione.

Se cambia l'M del gicatore per una vincita o perdita delle chips oppure per l'aumentare dei bui, allora è meglio avviare nuovamente il calcolatore - M, dato che probabilmente è cambiato l'M, la zona e la strategia da seguire.

Il calcolatore - M si adatta perfettamente come supplemento al nostro articolo sulle strategie (vedi sopra), e aiuta anche chi è pigro di calcolare, ad eseguire velocemente i necessari adattamenti al gioco. Buon divertimento nello sperimentare.

X Informazioni sui cookie

Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Puoi modificare le impostazioni sui cookie in qualsiasi momento. Se continui, acconsenti al loro utilizzo.