PokerStars.it homepage
Il concetto di gap
Il concetto di gap suggerisce semplicemente che serve una mano più forte per chiamare un raise preflop che per effettuarne uno.
 
Questo "gap" serve quindi a spiegare quale debba essere la distanza di range che intercorre tra una mano che va raisata ed una che va chiamata. Questo gap aumenta contro un avversario tight e diminuisce contro un avversario loose.
 
Diagramma del gap
La linea verde e la linea viola sono quelle che dobbiamo tenere in considerazione
 
In questo diagramma viene sottolineato il gap tra le mani con le quali siamo disposti ad aprire il gioco e quelle con le quali vogliamo entrare il gioco chiamando il raise di un avversario.
 
La linea verde e quella viola si avvicinano quando giochiamo contro un giocatore loose, mentre si allontanano quando affrontiamo un giocatore tight.
 
Ovviamente, dobbiamo ricordare che questo diagramma valuta soltanto la situazione più semplice (quella dell'heads up), ma non tiene in conto fattori come piatti multiway, posizione, dimensione della puntata, metagame ecc.
 
Esempi di gap
Un esempio di mano con la quale possiamo utilizzare il gap concept è ATo da middle position. Se un giocatore da UTG apre, è probabile che abbia una mano migliore della nostra, perché i raise da early indicano spesso molta forza a causa dei molti giocatori che devono ancora parlare dopo di lui, ed al fatto che, molto probabilmente, se dovesse arrivare al postflop giocherebbe fuori posizione.
 
Tuttavia, se non c'è stata azione prima di noi, ATo è un'ottima mano da aprire per primi, e ci permette di utilizzare il concetto di gap a nostro favore - i giocatori dopo di noi ci chiameranno soltanto se ritengono di avere una mano legittima, e in ogni caso avremo l'aggressione dalla nostra che potremo sfruttare su moltissimi flop. Infine, aprendo il gioco con un raise abbiamo pure la possibilità di vincere la mano uncontested preflop.

X Informazioni sui cookie

Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Puoi modificare le impostazioni sui cookie in qualsiasi momento. Se continui, acconsenti al loro utilizzo.