PokerStars.it homepage
Intervista a playman35, vincitore del 25° Torneo delle Stelle!!
Per nihil3

L'avatar di playman35

Ciao playman, grazie per la disponibilità,

" Diario x un futuro pro " è il titolo del tuo blog su Intellipoker; un titolo decisamente ambizioso. A che punto pensi che il tuo cammino sia giunto ? E fin qui ci sono state più luci o più ombre ?
 
Ancora all'inizio ma con tanta speranza di arrivare tanto lontano . Sicuramente più luci visto che per adesso ho preso di quel che ho dato, ma con tanti sacrifici.

 
Nel settembre 2011, poco dopo il tuo sbarco su PokerStars School, scrivevi : " una cosa l'ho capita amo questo gioco non mi stanco mai di giocarlo e mi diverto un casino che sia la mia strada al tempo la risposta !!! " Cosa ha suscitato questa passione per il poker ? C'è un player in particolare che ti ha ispirato o su cui hai cercato di modellare il tuo stile di gioco ?
 
Ho sempre avuto sin da ragazzo la passione per il gioco d'azzardo; il poker, che non e azzardo se giocato in modo cosciente e giudizioso , poi amando la competizione nel poker non manca di certo . Il player preferito e sicuramente Dario Minieri il mio stile di gioco si avvicina molto al suo, ma resta sempre inimitabile .

Sempre sul tuo blog, nell'aprile 2012 scrivi " sono demoralizzato ma amo troppo sto gioco x mollare nn ho degli obbiettivi vado come il vento e forse è 1 sbaglio ! " Da allora di acqua sotto i ponti ne è passata parecchia; dove ti ha portato il vento nel frattempo ? Quanto ed in che direzione pensi si sia evoluto il tuo gioco e quanto credi che PokerStars School abbia influito in questa tua crescita ?

 
Avendo avuto un burrascoso inizio, dopo la tempesta è tornato il sole; il mio gioco si è dovuto modificare avevo un gioco soft é stato un po' dura cambiarlo in aggressiv. PokerStars School è stata determinante, nel mio caso mi ha dato tutti gli strumenti per cambiare : lezioni , video ecc.
 
Con discrete fortune hai disputato la Premier League e le SuperLeghe; i fiori all'occhiello della palestra PokerStars School. Qual è il tuo giudizio su queste competizioni ? Sulla qualità media dei partecipanti ? E, tra questi, i 5 players che più temi o rispetti ?
 
Io le faccio entrambe, il mio giudizio è ottimo; le trovo molto utili. La media delle Leghe è per la maggior parte alta, per la Premier mediocre; credo per via che la Premier essendo gratis la giocano diversamente. Rispetto tutti, un player in particolare gian1959 vincitore della Superlega A NL; quando ci troviamo sui tavoli sono sempre fuochi di artificio !
Leggendo il tuo blog, il primo aggettivo che ti si associa è determinato. Quale pensi sia la tua qualità migliore ? Quali quelle che non dovrebbero mai mancare ad un PP ? Quali, invece, le leaks a cui bisogna rimediare al più presto ? E, a conti fatti, oggi, che tipo di giocatore ti definiresti ?

 
Testardo e determinato; se mi prefiggo un obbiettivo è raro che non lo porto a termine. Le distrazioni e le size, due cose da rimediare al più presto certamente. Mi definisco thigt aggressiv.

Sempre dal tuo blog " il mio lavoro principalmente è gestire un luna park , e nel poker la giostra che pù mi si addice sono le montagne russe ". Perché ?

 
Dalla velocità di vincere e perdere chips e soldi; è un continuo su e giù.

Da poco sono partite le MicroSeries, 50 tornei comprendenti tutte le specialità ed accessibili a tutte le tasche. Una manifestazione che ti ha visto sin da subito protagonista con l'ottimo 6° posto nell'Evento 07. Quali sono le tue aspettative per questa edizione ? Nutri ambizioni di classifica ? Ed in tal caso, le abilità con l'Hold'Em potrebbero non bastare; come siamo messi con le varianti ?

 
La mia aspettativa è sempre per i massimi; nelle varianti devo migliorare ma il mio capitano di CB, selvaggiosud, mi fa da prof .

I dati relativi alla raccolta di novembre per quanto riguarda gli MTT, hanno evidenziato un sostanziale pareggio con il rilevamento effettuato nello stesso periodo dello scorso anno. Risultati che, con i Sit che paiono ormai alla deriva ed il Cash che ha esaurito la spinta iniziale, sono decisamente incoraggianti. Perché, secondo te, gli MTT sono riusciti a mantenere immutato il loro fascino nel trascorrere degli anni ?

 
Sicuramente per quando si arriva in fondo; danno una soddisfazione ed un' adrenalina impareggiabile.

A quasi tre mesi dall'introduzione del nuovo palinsesto; qual è il tuo bilancio ? Tra quelle proposte, qual è la categoria in cui ti trovi più a tuo agio ? Preferiresti un ritorno al passato ?

 
Per il bilancio ancora è presto; al momento ho solo fatto un ft 9 e vari itm. Preferisco i BIG avendo tante chips e struttura giocabile .

Nel tuo palmares, tra le altre cose, figurano anche un 1° posto nel Morning on Stars, un 3° posto nel Super Afternoon, un 5° posto nel Sunday Special, un 6° posto nel Mini NfS ed un 7° nel Night on Stars; tutti tornei di una certa importanza e che ti hanno fruttato un cospicuo gruzzoletto. A quale risultato sei più affezionato ? Quale invece è stato il più inaspettato ? A quale, nei momenti bui, pensi maggiormente per darti la carica ? Da quale ti saresti aspettato qual cosina in più ?

 
Sicuramente il Sunday Special per l'importanza economica penso tutti i giocatori vorrebbero vincere. Quello inaspettato certamente il Morning on Star visto che in bolla mi rimanevano solo 2 bui da giocare. Nei momenti bui non penso a nessun torneo infatti cerco di non pensarci; per darmi la carica penso invece a tutti quelli dove ho mostrato in pieno le mie skill. Quello che avrei voluto più soddisfazione il Sunday Special che ero arrivato al ft da chip leader e certamente sarebbe stato meglio un podio.

A tutti questi ottimi risultati, lo scorso 27 novembre, si è andata ad aggiungere la vittoria nella 25a Edizione del Torneo delle Stelle; per molti versi, un'inezia a loro confronto. Eppure, alla fine delle ostilità, hai detto che consideravi questo successo quasi alla loro pari; perché?

 
Ho sempre giocato con la stessa passione un torneo da o. 50 cent che uno da 100 eu; è molto importante non giocare diversamente. Per quanto riguarda il Torneo delle Stelle essendo un intellino doc è di grande prestigio averlo vinto sfoggiare il primato e un motivo di orgoglio; e come avevo scritto. era da un bel po' nel mio mirino.

Con i suoi 125 iscritti, quella che hai vinto, è stata una delle edizioni più affollate di sempre; maggiori, quindi, le difficoltà. Che tipo di torneo è stato il tuo e chi ti ha dato maggiormente filo da torcere ?

 
Quella sera quello che mi ha dato più filo da torcere e stato il bravissimo milligun , e il mio torneo è stato di riuscire a giocarmi le chance nel momento giusto senza essere troppo chiuso, diciamo aggresive.

Nella vita:

Mai foldare a ………… ?
 
Alla vita

Sempre all in quando …………. ?
 
Ne vale la pena

Il bluff migliore e quello peggio riuscito
 
Tutti e nessuno

La posizione preferita al tavolo ( da pranzo ) ?
Dealer ( ti piace servire le pietanze )
SB ( meglio esser servito per primo, che nn si sa mai )
CO ( prima gli altri, poi se ne avanza …. ) .

 
Dove si magia con una buona compagnia

" Vi do un consiglio fidatevi delle vostre sensazioni nn mollate mai ! se credete in un sogno e avete la costanza di impegnarvi veramente un giorno il sogno sarà realtà ! " qual è il tuo sogno nel cassetto ?

 
Prima di diventare reg e poi pro; adesso è rendere felici i miei 2 bimbi Michael e Manuel e la mia compagnia Ravit. Tutto il resto viene in secondo piano.

Grazie ancora per il tempo che ci hai dedicato ed in bocca al lupo per tutti i tuoi progetti!!


Grazie 1000 nihil3 grazie a tutti .





X Informazioni sui cookie

Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Puoi modificare le impostazioni sui cookie in qualsiasi momento. Se continui, acconsenti al loro utilizzo.