PokerStars.it homepage
Intervista al vincitore della Superlega A NLHE aprile 2014
 

 


Scritto da Ost The Best L'avatar di Ost The Best

Un nuovo player iscrive il suo nome nell'albo d'oro della Superlega A NLHE di Intellipoker vincendo quella di aprile. E quindi, corriamo subito a conoscerlo…

 
 
L'avatar di maurimic
maurimic

 
 
Ciao "Mauri", complimenti per la vittoria; raccontaci come hai vissuto questi 8 tornei…

Con serenità ma ci ho messo una buona concentrazione; ho avuto anche le serate libere per fare tutti i tornei, e quindi li ho giocati in tranquillità. Prima dell'ultima tappa ero già matematicamente il vincitore, tanti erano i punti di vantaggio sul secondo.
 
 
Ora presentati alla comunità…

Mi chiamo Maurizio, ho 40 anni e vivo a Stazzona, che si trova in cima al lago di Como; sono sposato e ho due figlie; di professione, sono analista programmatore gestionale.
 
 
Hai altri hobby oltre al poker?

Sono sportivo, amo la competizione; ma ho due figlie piccole che mi occupano tanto del poco tempo libero che ho a disposizione.
 
 
Da quanto tempo giochi a poker? Come hai iniziato?

Da marzo 2013; ho conosciuto il giochino girovagando nel WEB, ho iniziato per gioco e perché, come ti dicevo prima, mi piace la competizione… e con la speranza di arrotondare un po' le entrate.


Giochi solo Hold'em o anche altre varianti?

Ho provato 5 cards e Omaha ma NLHE rimane il preferito.
 
 
Cosa ne pensi di PokerStars School, dell'Area Tecnica, dei corsi, ...?

I corsi sono interessanti e aiutano, sono utilissimi per la crescita dei giocatori, come pure l'area tecnica, con i commenti dei coach. I tornei organizzati da PokerStars School sono competitivi, ci sono tanti bravi players. Però il criterio di assegnazione dei punti, a mio avviso, potrebbe essere migliore; mi spiego: c'è troppa differenza tra i punti dati al 1° classificato con il 6° o il 7°... difficilmente si vincerà una lega senza mai vincere una tappa, e vincere è spesso sinonimo di fortuna, mentre essere costanti ed arrivare sempre al tavolo finale è bravura.
 
 
Sostanzialmente sono d'accordo con te; ma restiamo in tema di punti... hai utilizzato i punti bonus, avresti vinto comunque anche senza... ma cosa ne pensi di questa innovazione?

Ho usato i punti bonus perchè volevo vincere, ma ad essere sincero delle volte ho scritto delle banalità, a volte non hai mani da sottoporre e allora ti devi inventare qualcosa. E a mio parere 4 punti sono troppi.
 
 
Hai avuto esperienze live?

No, purtroppo non ho avuto questa opportunità; ma come ti ho detto prima, gioco a poker solo da un anno.
 
 
Ultima domanda: sia per il poker, che per la tua vita privata, hai un sogno nel cassetto?

Per il poker la speranza di partecipare e vincere tornei più impegnativi... per la real life nessun progetto rilevante.
 
 
Ti ringrazio per la disponibilità, GL per il Final Round e per la lega di maggio.

Grazie a te e ad PokerStars School.
 
 
 

X Informazioni sui cookie

Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Puoi modificare le impostazioni sui cookie in qualsiasi momento. Se continui, acconsenti al loro utilizzo.