PokerStars.it homepage
Ipt, comanda Baumstein

Si è conclusa la prima giornata di gioco dell'Italian Poker Tour Grand Final in corso a Sanremo. Centoquarantanove giocatori hanno partecipato al Day 1A e 269 al Day 1B. In totale quindi 418 players hanno pagato i 2.200€ di buy in. Andranno ITM in 56 con un premio minimo garantito di 3.300€ ed una prima moneta da 200.000€.

Al Day 2 sono approdati 212 players (73 del Day 1A e 139 del Day 1B). Si tratta della tappa conclusiva della terza stagione del tour italiano di PokerStars.
 
Il Day 1A si è concluso con Muhamet Perati in vetta al chipcount con 147.600 gettoni seguito a breve distanza dal polacco Jakub Michalak (132.500) ed dal talentuoso pro svedese Michael Tureniec (128.100). Bene anche Dario Sammartino (108.100), Attilio Donato (86.200) e Gianluca Marcucci (84.000).
 
Il norvegese Jhonny Lodden Team Pokerstars Pro è finito out 5/o livello mentre il suo compagno di squadra", il francese Arnaud Mattern, ha chiuso ampiamente sopra average con 74.100 chips.

Tra i promossi del day 1A troviamo anche Cristiano Guerra, Andrea Dato, Marco Bognanni, Sergio Castelluccio, Daniele Amatruda, Riccardo Lacchinelli, oltre agli stranieri David Peters, Paul Berende ed Anders Rasmussen.

Si è invece concluso subito il torneo di Jannick Wrang (recente vincitore dell'EPT Campione), Stefano Demontis, Luigi Pignataro e Niccolò Caramatti. Avanza anche Sergio Castelluccio che entra nella top-20 dopo il quarto posto ottenuto all'EPT di Montecarlo.
 
Nel Day 1B il mattatore è stato l'americano Scott Baumstein, capace di imbustare a fine giornata ben 281.100 chips, seguito dal russo Igor Kurganov, recente vincitore dell'high roller dell'EPT di Montecarlo dove ha battuto all'heads up Daniel Negreanu.

Baumstein
 

Il Primo degli italiani è stato il calabrese Domenico Cordì 3/o con 141.000 chips. Al Day 2 troveremo anche quattro giocatori del Team Pokerstars: Pierpaolo Fabretti (72.100), Luca Moschitta (37.400), Christian Favale (25.200) e Salvatore Bonavena (12.500). Sono invece già finiti "fuori" Dario Minieri, Simone Ruggeri, Massimiliano "Visdiabuli" Martinez e Luca Pagano. Con loro anche Steve O'Dwyer, Borge Dypvik, Mustapha Kanit, Francesco Nguyen e i fratti Speranza.
 
Tra gli eliminati di giornata merita menzione Oleksii Kovalchuk, vincitore di due tappe dell'IPT e dominatore della stagione appena conclusa. Il giovane talento di Kiev finendo out precocemente ha lasciato una piccola chance a Castelluccio e Cordi di aggiudicarsi la leaderboard IPT.
 
Ecco la Top-10 all'inizio del Day 2:
1. Scott Baumstein - 281.100
2. Igor Kurganov - 154.300
3. Muhamet Perati - 147.600
4. Domenico Cordì - 141.000
5. Michalak Jakub - 132.500
6. Danilo Sestito - 130.100
7. Michael Tureniec - 128.100
8. Carlo Savinelli - 117.300
9. Sam MacDonald - 116.900
10. Giorgia Tabet - 115.300
 
Fonte:www.sportmediaset.mediaset.it

X Informazioni sui cookie

Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Puoi modificare le impostazioni sui cookie in qualsiasi momento. Se continui, acconsenti al loro utilizzo.