PokerStars.it homepage
Jake Cody: ''La sponsorizzazione di PokerStars per me è come il Sacro Graal''

Jake Cody
, il player più giovane ad aver chiuso la Triple Crown del poker vincendo un titolo Wsop, Ept e Wpt è il nuovo membro del Team PokerStars Pro

cody


Jake è ovviamente al main event del $ 10,000 Event PokerStars Caribbean Adventure dove entrerà ufficialmente a far parte di una squadra di giocatori professionisti che comprende Daniel Negreanu, Jason Mercier e Vanessa Selbst, nonché le compagne di squadra britanniche e vincitrici di due Ept Vicky Coren e Liv Boeree.

Jake ha commentato: "Il Team Pro Pokerstars è il Santo Graal delle sponsorizzazioni nel mondo del poker. E' stato per me un obiettivo a lungo termine e che coltivavo da un po'. Adesso è realtà ed è come se si fosse avverato un sogno".
 
DALLE PARTITE IN CASA ALLA STORICA TRIPLETTA - Jake ha iniziato a giocare a casa con gli amici e ha progredito nel gioco leggendo libri e discutendo delle mani sui forum. Il suo primo torneo dal vivo è arrivato nel 2009, quando è finito sesto in un £ 200 No Limit Hold'em a Manchester. E' 'esploso' vincendo il Main Event dell'EPT Deauville per € 857.000 nel gennaio 2010. Sette mesi più tardi, ha vinto il WPT di Londra, e nel 2011 ha vinto il World Series of Poker $ 25,000 Heads-Up Championship - diventando il più giovane a fare un tripletta nei circuiti Ept, Ept e Wsop.
 
Nella sua breve carriera, Cody ha già accumulato oltre $ 3 milioni di vincite nei tornei live.

TANTE VINCITE ANCHE ONLINE - Jake ha vinto tantissimo anche online tra cui il $ 2k Nessun evento SCOOP Limit Hold'em nel maggio 2011, per $ 234,738. Parlando dei suoi progetti per il 2013, Jake ha aggiunto: "I miei obiettivi ora sono di migliorare il mio gioco e continuare a concentrarmi sull'heads-up No Limit Hold'em, ma anche cercare di sviluppare il gioco sul pot-limit Omaha".
 
IL WELCOME DELLA BOEREE - Contenta dell'arrivo di Cody è Liv Boeree: "E' un grande ambasciatore per il poker nel Regno Unito è un grande giocatore, ma è anche un ragazzo umile. E' incredibilmente competitivo ma anche concentrato a migliorare il suo poker. Con così tanti titoli al suo attivo in così poco tempo avrà una lunga carriera di fronte a sè".
 
 
Fonte:www.gioconews.it

X Informazioni sui cookie

Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Puoi modificare le impostazioni sui cookie in qualsiasi momento. Se continui, acconsenti al loro utilizzo.