PokerStars.it homepage
Jonathan Schuman vince l'UKIPT6 Marbella per €96.159
 
All'inizio del festival ci chiedevamo se Regno Unito ed Irlanda potessero giocarsela. Questo quarto evento in collaborazione tra UKIPT ed Estrellas giocato a Marbella vedeva la Spagna in vantaggio di 2:1.
 
Adesso abbiamo la risposta: è un sì, visto che il 47enne britannico Jonathan Schuman ha vinto il titolo dell'UKIPT6 Marbella, portando a casa un primo premio di €96.159. Forse, però, dovremmo dire che il risultato è di 2.5:1.5. Marbella è la casa di Schuman, visto che il vincitore di questa sesta edizione vive proprio qui. Si tratta della sua più grande vincita live, ma Schuman gioca a poker almeno due volte a settimana da 30 anni - ovvero da quando si è trasferito a Marbella per portare avanti il suo lavoro.
 
Quasi tutto il tavolo finale è stato dominato da Rodrigo Strong. Il brasiliano si è presentato al tavolo finale da chip leader, e l'ha persa solo per pochissimo tempo. Ed ovviamente, il già campione del LAPT9 Cile, a tre left aveva riconquistato questo ruolo. Quindi il gioco è stato fermato per discutere un deal, che lasciava da parte per il vincitore €10.000, e che è stato accettato da tutti, con Strong che prendeva la fetta più importante del montepremi (€110.653).
 
Il deal è stato la sua "rovina", perché da allora ha iniziato a perdere chips. Certo, magari non avrebbe 4-bet/shovato J7s senza la sicurezza del deal, andandosi a scontrare con il full house chiuso da Janssens che aveva AK. Tanto che Schuman ha affermato: "Se non avessimo fatto il deal, avrebbe vinto Rodrigo".
 
Rimasto con 12bb, Strong ha trovato i K venendo chiamato da Schuman, che ha girato A5 ed ha trovato un A al flop, che ha decretato l'eliminazione al terzo posto del brasiliano.
 
 
I due giocatori sono arrivati in heads up seguendo strade diverse. Janssens ha eliminato i primi tre giocatori dal tavolo finale, ed è stato l'unico a contendere la chip leading a Strong. Il britannico ha iniziato da quarto in chips, e sembrava più interessato a preservare il suo stack che ad incrementarlo. "Il mio obiettivo era non uscire in 8a posizione, quindi qualsiasi posto dal 7° in su andava bene" ha dichiarato.
 
Arrivati in heads up, Schuman aveva un vantaggio in chips su Janssens, che è riuscito a capitalizzare chiudendo l'heads up con questa mano: apre l'inglese, Janssens 3-bet/shova con e trova l'istant call di Schuman, che gira , dominando l'avversario. Sul board nessuna sorpresa, e Schuman diventa così il nuovo campione dell'UKIPT.
 
Risultati tavolo finale
1 Jonathan Schuman Regno Unito € 96.159*
2 Bob Janssens Olanda € 101.238*
3 Rodrigo Strong Brasile € 110.653*
4 Alexander Voytko Israele € 48.610
5 Milos Skrbic Serbia € 38.320
6 Michal Ozimek Polonia € 28.680
7 Armin Zoike Germania € 20.175
8 Nikola Ristivojevic Serbia € 14.180
 
* deal
 
Tratto da pokerstarsblog.com
Tradotto da Marcellus88

X Informazioni sui cookie

Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Puoi modificare le impostazioni sui cookie in qualsiasi momento. Se continui, acconsenti al loro utilizzo.