PokerStars.it homepage
L'Isola di Man attraverso i miei occhi (di Fatima Moreira de Melo)

sefton_hotel_fatima.JPG

Il Sefton Hotel nell'Isola di Man. Ho alloggiato li durante la prima edizione dell'UKIPT tenutasi nell'isola che si affaccia sul mare irlandese.


lex_vehldhuis_pants.JPG
 
In giro a fare shopping, stavo per comprare questi pantaloni al mio amico Lex Veldhuis. Continuo a pensare che gli sarebbero stati benissimo!


fatima_witch.JPG
 
Il mio vestito da strega di Halloween.


fatima_liv_fooseball.JPG
 
Ed eccomi mentre gioco a calcio balilla in coppia con Liv Boeree...Ed abbiamo pure vinto, nonostante io sia abbastanza scarsa!


fatima_moreira_de_melo_ukipt_ft.JPG

Tutto sommato, il torneo è andato abbastanza bene. Ho terminato il day2 da seconda in chips. Ho iniziato il day 3 con 31k, e dopo aver vinto un colpo con AK vs JJ vs 77, portandomi a 270k, ho fatto molto sali-scendi, arrivando a toccare anche quota un milione di chips, ma presentandomi da shortstack al final table.

villa_marina_venue.JPG
 
Ed ecco la tenuta in cui abbiamo giocato. Ero molto eccitata all'idea di partecipare al final table, e ringrazio veramente tantissimo tutti i ragazzi dello staff che mi hanno sostenuta. Le urla quando ho doubleuppato mi hanno emozionato molto, mi sembrava quasi di giocare "in casa". Iniziando il torneo da short stack, il mio obiettivo era quello di provare a sopravvivere, per raggiungere qualcosa come un quarto posto. Le cose sono andate meglio di quanto mi potessi aspettare: sono arrivata addirittura in HU, ma sfortunatamente non sono riuscita a compiere un'impresa che sarebbe stata magnifica. Anche se non sono riuscita a vincere il torneo, sono molto felice del mio secondo posto. Se tornerò il prossimo anno? Beh, certamente!
 
 
Tratto da pokerstarsblog.com
 
Tradotto da Marcellus88

X Informazioni sui cookie

Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Puoi modificare le impostazioni sui cookie in qualsiasi momento. Se continui, acconsenti al loro utilizzo.