PokerStars.it homepage
L'esperto degli small table: catopile!
Per la serie 'Momenti di Gloria' abbiamo parlato con catopile che a marzo è riuscito ad aggiudicarsi la classifica generale della nuova lega Small Table! Per aver condiviso la sua storia catopile si è aggiudicato T€25! Condividi qui anche tu il tuo momento di gloria per poter vincere la stessa somma.

Ciao a tutti sono Pierluigi alias 'catopile', nella vita lavoro nel settore della consulenza finanziaria e sono un grande appassionato di pesca.
A marzo ho vinto la SuperLega Small Table cercando principalmente di giocare tutti i tornei e poi devo dire che il nuovo formato Small è un torneo misura per me in quanto molto veloce e non mi da problemi di orario e si può, anzi direi che è necessario, osare di più nel bluff e questo mi appassiona.
Gioco volentieri le promo della Scuola per diversi motivi, sia per i buy-in bassi che permettono di divertirsi senza eccessivi investimenti, sia perché i partecipanti sono di numero moderato e quindi anche la qualità del gioco è buona
.
Ho cominciato a giocare il classico poker a 5 carte a 18 anni fino quasi ai 30, poi degli amici mi hanno avvicinato, verso i 50 anni, al Texas Hold'em soprattutto dal vivo e ho iniziato a giocare le sale di Prato e Firenze. Inizialmente giocavo solo Sit & Go, in seguito dopo aver capito il gioco e aver raggiunto buoni risultati ho cominciato a giocare solo tornei e devo dire che ho ottenuto buoni risultati vincendo diversi tornei e diversi buoni piazzamenti con buoni risultati anche nelle classifiche mensili. Il miglior risultato è stato quando ho vinto un tiket per un torneo a Nova Gorica dove ho splittato con altri due giocatori il premio finale per circa 1000 euro cadauno oltre a vitto e alloggio.


Da circa 3 anni gioco principalmente on-line, soprattutto su PokerStars, a causa degli orari proibitivi (anche le 4/5 di notte se arrivavi in fondo ai tornei) che si potevano verificare nei tornei dal vivo non in linea con le mie necessità lavorative e familiari. Poiché considero il poker un gioco e un hobby preferisco tornei con buy-in piccoli (massimo 10 euro) salvo vincere tiket per tornei superiori. I tornei della Scuola fanno per me e grazie anche alla partecipazione al torneo a squadre della Community Battle ho potuto conoscere altri giocatori e mi piace ritrovarli nei tornei e confrontarmi con loro.

Oltre al risultato Live descritto sopra ho vinto qualche torneo on-line ma comunque economicamente il miglior risultato è stato in un torneo a taglie con 100 euro di iscrizione (tiket vinto tramite satellite) dove sono arrivato credo 35° con alcune taglie vinte. Come avrete capito a me piacciono i tornei con buy- in moderati, veloci, con taglie, e possibilmente dove non è prevista la possibilità di rientro, ma purtroppo ultimamente vedo che è questa tipologia di torneo è molto difficile da trovare.

Se posso dare un consiglio a chi si avvicina a questo gioco posso dire solo di osservare tanto il gioco non solo online ma anche live perché è bene confrontarsi di persona con altri giocatori, di iscriversi alla Scuola di PokerStars, di cominciare a giocare con i Sit & Go e comunque con buy-in piccoli evitando inizialmente il cash game che personalmente non mi appassiona molto. Una mia lacuna è di non essermi mai documentato attraverso recensioni e libri inerenti la materia ed infatti mi trovo in difficoltà a parlarne con tecnicismi appropriati.

Un saluto a tutti gli utenti! A presto,
Pierluigi (catopile
)

Condividi anche tu il tuo momento di gloria per poter vincere T€25 come 'catopile'.
Condividi i tuoi successi

Fai i complimenti a catopile nei commenti qui sotto.

X Informazioni sui cookie

Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Puoi modificare le impostazioni sui cookie in qualsiasi momento. Se continui, acconsenti al loro utilizzo.