PokerStars.it homepage
La mia arma segreta estiva (di Alex Kravchenko)

Un'altra estate, che per me vuol dire un'altra estate a Vegas per le WSOP. Odio dovermene andare dall'estate europea per raggiungere la calura del deserto. Preferirei di gran lunga che le WSOP fossero in un altro periodo dell'anno. Anche giocarle a Maggio (come era in precedenza) sarebbe meglio che Giugno e Luglio.
Mi sembra di runnare sempre male i primi 4-5 giorni di WSOP, quando non mi sono ancora abituato al fuso orario. A Vegas ci sono 11 ore di differenza rispetto a Mosca. Per questo, i primi giorni sono sempre difficili. Penso che, anche se la mia tendenza è quella di non esprimere il mio miglior poker durante i primi giorni, sia comunque meglio giocare. Penso sia più facile adattarsi, se fai qualcosa. E' importante, durante i primi giorni, non andare a letto troppo presto. E il poker mi aiuta in questo senso.

alex_kravchenko_wsop_2013.jpg

Per me, dormire è la cosa che più aiuta a mantenere laconcentrazione durante le 6 settimane di WSOP. E' importante per ogni serie di tornei, ma qui diventa fondamentale, visto che i tornei sono molti di più. Non vado mai a letto dopo le 2.00, anche se ci fossero partite cash game interessanti o se stessi vincendo molto. Ci saranno altre partire gli altri giorni, ma se inizi a sentire la stanchezza durante le WSOP, sei spacciato.
A Vegas gioco ogni giorno, che sia torneo o cash game. Il cash game è un po' più semplice, perché non devi per forza stare seduto dall'inizio fino alla fine, e quindi richiedono meno resistenza rispetto ai tornei. Così come a qualcuno piace nuotare o passeggiare per rilassarsi, anche a me ogni tanto piacciono 2 giorni di relax, lontani dal poker, al lago Mead o al monte Charleston.
Ma è comunque, è raro che lo faccia. D'altronde, chi riuscirebbe a stare a lungo fuori con l'afa del deserto? Ci sono giorni in cui la temperatura raggiunge i 46°! Ed anche in montagna, al monte Charleston, la temperatura è vicina ai 35°. E' impossibile godersi il tempo fuori, con queste temperature.
Per questo preferisco passare il mio tempo ai tavoli da poker, guadagnando e seguendo la mia passione. Posso sempre passeggiare e nuotare quando torno in Europa, dopo che le WSOP sono terminate.

 
Fonte:www.pokerstarsblog.com/team_pokerstars_blogs/2013/my-summer-secret-weapon-139244.html

 
Tradotto da Marcellus88

X Informazioni sui cookie

Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Puoi modificare le impostazioni sui cookie in qualsiasi momento. Se continui, acconsenti al loro utilizzo.