PokerStars.it homepage
Mano della settimana: Tom "durrrr" Dwan vs. Antonio Esfandiari
Vi presento una mano avvenuta in una delle trasmissioni televisive americane di maggior successo sul poker: trattasi di poker after dark dove si sfidano spesso alcuni dei migliori high stakes cash gamer del mondo quali Tom "DURRRR" Dwan,Phil Hellmuth,Doyle Brunson e molti altri pluricampioni.

 
 
In questa mano Durrrr spilla coppia di donne e raisa a 1500 dollari, segue il limp di 3 players: Tran con coppia di , Antonio "the magician" Esfandiari con coppia di e il detentore del record di braccialetti wsop vinti (11) Phil "the poker brat" Hellmuth con a fiori per un pot di 6600 dollari.
Il flop rainbow,regala il set al mago che openbetta di 3300 dollari costringendo Hellmuth e Tran al fold, nel mezzo ovviamente il call di Durrrr che ha coppia di donne.
Il turn è una blank card, un che non cambia minimamente la situazione e porta le percentuali di vittoria del mago al 95%, Esfandiari checka per confondere le idee a durrrr che però anzichè puntare lo imita non dando alcun indizio sulla sua mano.
Il river è una manna dal cielo per durrrr che hitta il top set (tra l'altro in monoout visto che Phil aveva foldato i suoi :J )...Esfandiari sicuro della vittoria punta 6500 dollari ma subisce un re-raise di circa 3,5x da parte del giovane fenomeno dell'online, a questo punto Esfandiari dopo qualche momento di riflessione decide di andare all in, Durrrr ovviamente fa call vincendo un pot di ben 116.800 dollari...oh my god,so sick esclama Antonio, e non ci sentiamo di dissentire, davvero sfortunato in questa circostanza...

Secondo voi Esfandiari ha sbagliato ad andare all in sul re-raise di durrrr? Sicuramente c'è da dire che per come Dwan ha giocato la sua mano, nessuno si sarebbe mai aspettato un set di donne...voi vi sareste limitati al call o avreste mandato i resti?? Rispondete sul forum.
 
 By Xx.ACE-88.xX

X Informazioni sui cookie

Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Puoi modificare le impostazioni sui cookie in qualsiasi momento. Se continui, acconsenti al loro utilizzo.