PokerStars.it homepage
PCA 2012, trionfa John Dibella
John Dibella ha vinto il PCA 2012. Il 43enne di New York è approdato al Main Event con un satellite da 1000$ e ha vinto il torneo aggiudicandosi 2 milioni di dollari
 
http://www.sportmediaset.mediaset.it/bin/26.$plit/C_27_articolo_75155_immagineprincipale.jpg

Il primo eliminato del Final Table è stato Ruben Visser, out in 8/a posizione (156.400$) per mano di Kyle Julius. Successivamente è stato il turno di David Bernstein arrivato short-stack al final table, ma aver giocato il Main Event senza sborsare un dollaro. Bernstein infatti si è conquistato il ticket d'ingresso qualificandosi gratuitamente su PokerStars, una chance sfruttata al meglio visto che il 7/o posto vale 260.000$.

Al sesto posto si è piazzato Anthony Gregg il più short all'inizio, ma anche il più esperto visto che era l'unico giocatore ad aver già disputato un FT del PCA. Il suo torneo si è fermato in uno scontro con la bella Xuan Lui con un premio da 364.000$.

Anche Mark Drover, quinto classificato, si è qualificato al torneo tramite i satelliti online. Investendo 700$ ha vinto l'ingresso al Main Event e dopo 6 giorni straordinari torna a casa con 468.000$. 

La canadese Xuan Lui, l'unica giocatrice presente al tavolo finale, si è piazzata al quarto posto (600.000$) eliminata da Faraz Jaka. Il suo risultato è un record. Prima di lei il miglior piazzamento femminile in un Main Event del PCA era stato ottenuto dalla spagnola Ana Marquez, 10/a l'anno scorso).

Il grande protagonista di questa settimana di poker alle Bahamas si è dovuto accontentare del terzo posto. L'americano Faraz Jaka infatti non è riuscito nell'impresa dopo aver dominato fino dalle prime giornate. Il gradino più basso del podio è comunque una ricca consolazione visto che gli frutta 775.000$.

All'heads-up finale sono arrivati John Dibella e Kyle Julius. I due hanno subito trovato un "deal" con i 3.275 milioni garantiti ai primi due classificati (2 al primo + 1,275 al secondo). Hanno deciso così di assicurarsi 1,5 milioni a testa e di lasciare 275K aggiunti al vincitore.

Nella mano decisiva Dibella ha letto bene un bluff molto aggressivo dell'avversario "callando" l'all-in e vincendo così il PCA 2012 e 1.775.000$; il fantastico torneo di Julius si conclude da runner-up con un milione e mezzo di dollari in tasca. Al temine della premiazione DiBella ha dedicato alla moglie e alle sue due figlie questo successo: "Baby ce l'ho fatta! Amo te e i ragazzi". Immaginiamo che ora a casa siano in attesa di regali.
 
Fonte:www.sportmediaset.mediaset.it

X Informazioni sui cookie

Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Puoi modificare le impostazioni sui cookie in qualsiasi momento. Se continui, acconsenti al loro utilizzo.