PokerStars.it homepage
Palermo: Poker non è azzardo ma sport
Lo recita una sentenza della Cassazione che la scorsa settimana ha definito "legali" i campionati di hold'em.
 
Respinto il ricorso della Procura contro il dissequestro di un circolo a Palermo.

Per i giudici sono legali i tornei di poker texano: è sport non gioco d'azzardo. "Il successo dipende dall'abilità". Lo recita una sentenza emessa dalla Cassazione che la scorsa settimana ha definito legali i campionati di hold'em.

La Suprema Corte ha respinto il ricorso della Procura contro il dissequestro di un circolo palermitano, nel mirino della guardia di finanza a dicembre del 2010 perché, secondo le accuse, ospitava una bisca. Il titolare, però, ha sempre sostenuto che quello interrotto era un torneo regolare.

A gennaio, poco dopo il sequestro, il tribunale del Riesame ordinò il dissequestro dei locali e ora , nonostante il ricorso della Procura, anche la Cassazione ha dato ragione all'associazione.

Fonte: Agicos


X Informazioni sui cookie

Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Puoi modificare le impostazioni sui cookie in qualsiasi momento. Se continui, acconsenti al loro utilizzo.