PokerStars.it homepage
Pier Paolo Fabretti
Pier Paolo Fabretti ha cominciato a fare giochi di strategia con le carte mentre studiava giornalismo all'università e Magic: The Gathering era il suo preferito. Ha ottenuto successo in questo gioco e ha viaggiato per competere in tornei internazionali ed in questi tornei i giocatori americani gli hanno fatto conoscere il Texas Hold'em. Pier Paolo è andato subito online per giocare ed ha cominciato su PokerStars nel 2005 negli heads-up da $5.

La maggior parte del suo successo da quel momento l'ha ottenuto online. Gioca nei grandi tornei su PokerStars ed ha collezionato buoni risultati. È finito al 5° posto nel Sunday Million a gennaio 2008 vincendo $45.120 di premio in denaro e poche settimane più tardi ha ottenuto un altro buon risultato – questa volta ha vinto il Nightly Hundred Grand portandosi a casa $27.137. Ha anche giocato in satelliti per entrare nei grandi eventi live di PokerStars, inclusi il Main Event WSOP*, il torneo APPT di Sydney e quattro eventi EPT. L'inizio dell'Italian Poker Tour è un grande avvenimento per il poker in Italia e per Paolo in particolare è l'occasione di realizzare qualche risultato in un grande torneo live.

Lontano dai tavoli Pier Paolo ama viaggiare per fare esperienza di altre culture ed incontrare persone nuove. È anche un amante del cinema ed ama leggere ed ascoltare musica. Un'altra passione è il judo che lui pratica da quando era bambino. Fare parte del Team PokerStars pro è molto importante per Pier Paolo che lo considera un grande onore ed un'opportunità per essere un modello per altri giocatori. Spera di continuare ad essere un giocatore vincente e di ottenere finalmente il tanto desiderato risultato nei tornei live. Pier Paolo Fabretti è un membro del Team PokerStars Pro e gioca online con il nome 'P.Fabretti'.
 
Pier Paolo Fabretti su PokerStars School
  

X Informazioni sui cookie

Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Puoi modificare le impostazioni sui cookie in qualsiasi momento. Se continui, acconsenti al loro utilizzo.