PokerStars.it homepage
;
Poker live e online : due facce della stessa medaglia
By LongBeachIT -

Le sale da poker dal vivo non hanno ancora il loro regolamento per l'avvio della raccolta sul territorio nazionale. I concessionari di poker online pensano possa essere un danno per loro ma le cose stanno diversamente.

Il poker live è in fase di stallo, qualcuno dice, perchè i concessionari delle room online, o almeno una parte di questi, pensano che all'apertura delle sale di Texas Hold'em, la raccolta sulle proprie piattaforme potrebbe calare.

Manca ancora il regolamento che Aams dovrebbe comunicare agli operatori e ai concessionari per disciplinare l'apertura di sale da poker live su tutto il territorio nazionale, sulla scorta della legge comunitaria 2008 che aveva indicato solo le linee generali della disciplina di questo gioco dal vivo. E, all'interno dei Monopoli di Stato, pare che ci siano poche pressioni da parte dei concessionari per lanciare il regolamento del Texas Hold'em live e per la conseguente apertura di sale da poker regolari e autorizzate Aams lungo tutta la penisola come prima della chiusura imposta dall'entrata in vigore della legge che riservava l'organizzazione dei tornei allo Stato.
 

Se in pochi spingono, c'è anche chi effettua pressioni nell'altro senso. Il poker live non sarebbe conveniente per i concessionari che offrono già il texas hold'em online, se non affatto redditizio e pure rischioso e complesso da gestire.
E poi la convinzione, secondo gli esperti però errata, che se dovessero riaprire le sale da poker live, online e da casa non giocherebbe più nessuno. Portare i players fuori dalle mura di casa e allontanarli dal proprio pc proprio non se ne parla.
Eppure, come sostengono in molti, il poker live non può che essere un complemento e un ottimo strumento per promuovere proprio l'online. A volere le sale da poker, non a caso, sono una serie di operatori che sono attualmente fuori dal mercato italiano e che vorrebbero entrare e ripetere le attività che avevano in piedi in questi anni proprio nei circoli live.
Basta pensare, infatti, a quanti bonus poker, ticket, satelliti per eventi live e online o viceversa potrebbero essere organizzati. Senza contare che i giocatori hanno bisogno sia del gioco live che del Texas holdem online. E i circoli, da sempre, sono stati una fucina efficientissima per il reclutamento e l'iscrizione dei players online. Grazie al rilascio di bonus poker in tutti e due i canali il player viene fidelizzato. Gadget, premi e iniziative legate e correlate tra di loro: il circuito che i può innescare tra la sala da poker online e quella dal vivo dello statto brand può essere ottimo sia in termini di raccolta che in termini di offerta di gioco per i players stessi.

Fonte : www.agicops.com

X Informazioni sui cookie

Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Puoi modificare le impostazioni sui cookie in qualsiasi momento. Se continui, acconsenti al loro utilizzo.