PokerStars.it homepage
Come migliorare il tuo poker lavorando in gruppo
Quando ho cominciato a farmi strada nel mondo del poker, ho avuto la discreta fortuna di trovarmi in una vivace community nell'era dell'informazione libera. Prima che i siti di formazione iniziassero a pretendere iscrizioni a pagamento, era possibile ricevere gratuitamente preziosissime informazioni da alcuni dei migliori giocatori del mondo. Oggi il numero di grandi giocatori che insegnano a prezzi ragionevoli è in calo, ma ci sono ancora molti modi efficaci di migliorare a poker attraverso il social learning. Eccone alcuni:

Gruppi di studio

Il gruppo di studio di poker migliore per noi è un gruppo di individui con obiettivi ed etica del lavoro simili ai nostri. Come giocatore 5NL, sarebbe sensato per me lavorare con giocatori che stanno cercando di specializzarsi in 5NL, o che ci sono già riusciti. I gruppi di studio sono utili per discutere del resoconto delle mani e migliorare la comprensione tecnica, nonché per partite live supervisionate (note come "sweat") fatte per esercizio. Anche lavorare con giocatori più deboli, con la dovuta moderazione, può aiutare a chiarire alcune cose nella nostra testa. La responsabilità dell'insegnamento ci spinge alla ricerca della sintesi, imponendo degli standard alla nostra logica. Le scoperte più illuminanti della mia carriera nel poker sono state di gran lunga quelle emerse mentre lavoravo con uno dei miei studenti su qualcosa che ritenevo di avere già risolto!

Analisi delle mani

L'analisi delle mani è per i giocatori di poker come la biada per i cavalli. Dovrebbe diventare un rituale. Tra il 2010 e il 2011, trascorrevo due o tre ore della mia giornata pokeristica analizzando e discutendo le mani mie e di altri. Era l'anno in cui sono passato dai cash game online 25NL a quelli 200NL, mettendo da parte abbastanza da poter andare a Las Vegas per la prima volta. Per me, che ero uno studente squattrinato, si è trattato del punto di non ritorno, quando ho capito che un giorno il poker sarebbe stato la mia carriera. La ragione per cui quell'anno è stato un grandissimo anno per me e un gruppo di affiatati compagni di poker online è, fondamentalmente, l'enorme quantità di analisi delle mani che abbiamo fatto. L'analisi delle mani serve ad allenare i processi mentali in un ambiente controllato, lontano dalla pressione del tempo e dei soldi che offuscano la capacità di prendere decisioni durante il gioco. Una continua analisi delle mani rafforza il muscolo mentale dell'analisi logica. Praticarla con giocatori di poker con le nostre stesse idee aiuta a catalizzare questo sviluppo. Nel nostro forum puoi postare qui le tue mani per sfruttare al meglio questo potente strumento.

Forum

I forum di PokerStars School rappresentano un ottimo luogo dove cercare opinioni sulle mani che avete giocato o porre domande generiche. I forum sono un modo molto comodo per ricevere chiarimenti. Possiamo pubblicare le domande o le mani che ci turbano e collegarci il giorno dopo per leggere le risposte. Attenzione, però, le mani più difficili o spettacolari non sono necessariamente quelle migliori da pubblicare. Perché non provate a presentare situazioni comuni che affrontate sempre o quasi nello stesso modo? Scoprire un errore nelle situazioni più banali può spesso portare a soluzioni a lungo termine che lentamente fanno guadagnare fortune. Leggete qui le analisi di tante mani già analizzate nel forum.

Lezioni live

La formazione interattiva è uno dei modi più divertenti ed educativi di lavorare sul nostro gioco. Ogni settimana, potete guardare lo stream formativo live di un istruttore di PokerStars School. Negli stream avete il campo continuamente aperto alle domande. Questo vi offre, come pubblico, l'esclusiva opportunità di consultare un professionista su qualsiasi argomento possiate trovare ostico. Si tratta di un servizio che normalmente costa parecchio, se praticato sotto forma di coaching privato. Seguire dal vivo il flusso di pensiero di un giocatore esperto è inoltre una risorsa preziosa perché permette di comprendere concetti nello stesso ambiente frenetico che troverete nella vostra prossima sessione di poker. Se anche perdete uno stream, inoltre, potete rivederlo quando volete nell'archivio delle lezioni live.

Un'avvertenza

Analisi delle mani, "sweat" live e generiche chat sul poker con altri appassionati possono essere utili per far circolare delle idee, ma se le accettate sempre e comunque per buone, rischiate di adottare dei consigli sbagliati. Non esistono giocatori di poker infallibili. Durante uno stream di quattro ore, è molto probabile che finisca per dare qualche consiglio non necessariamente ottimale. Ciò che distingue un giocatore professionista da uno amatoriale non è la perfezione, ma quanto spesso i suoi consigli sono sbagliati. Accettare come oro colato il consiglio di un compagno senza prima analizzarlo a fondo può portare a risultati fallimentari. Prima di fare vostre le critiche degli altri, chiedetevi: "questo ragionamento è coerente con quanto conosco già del poker e considero come consolidato?" Se la risposta è "no", allora o il consiglio è sbagliato o c'è un problema nella vostra comprensione del gioco. Il passo successivo è determinare quale tra questi due casi è quello che si sta presentando e risolverlo. È fondamentale mantenere intatta una rete di concetti. Passare da un'opinione di una persona all'altra è una ricetta sicura per arrestare la vostra crescita. Di conseguenza, siate convinti della vostra rete di concetti e mettete in dubbio tutto quello che, a una prima analisi, non sembra avere senso. Anche se viene da un istruttore. Possiamo confonderci anche noi, di tanto in tanto.

Sintesi

  • Trovare un gruppo di studio può motivare enormemente nella sfida di migliorare a poker.
  • Usate i forum per risolvere concetti dubbi e verificare la qualità del vostro gioco in situazioni comuni. È importante perché sono alla base del vostro gioco.
  • Usate le lezioni live di PokerStars School come risorsa per ottenere una formazione di poker dal vivo e per consultare dei professionisti.
  • Fate attenzione al pericolo di dare per buono qualsiasi consiglio, assicuratevi che i concetti siano coerenti con il resto delle vostre conoscenze sul poker prima di integrarli nel vostro gioco.
Avete mai fatto parte di un gruppo di studio di poker?
Se sì, lasciate un commento di seguito.

X Informazioni sui cookie

Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Puoi modificare le impostazioni sui cookie in qualsiasi momento. Se continui, acconsenti al loro utilizzo.