Sta per iniziare il più grande torneo di poker online: il Sunday Million da €1.000.000 garantito e €200.000 al primo classificato.

Sono ancora in corso i satelliti che permettono di qualificarsi investendo una manciata di euro o FPP, intanto abbiamo chiesto qualcosa a due giocatori del Team PokerStars che parteciperanno a questo torneo: Dario Minieri e Christian "IwasK.Mutu" Favale. Cosa rappresenta per loro il Sunday Million? Come lo affronteranno? Quanto è diverso dagli altri tornei? Cosa farebbero con la cifra vinta? Ce lo raccontano in questa intervista esclusiva poco prima dell'inizio, e ci danno anche un consiglio su come affrontare l'evento.
 
Dario-Minieri_2013-PCA-Main-Event_Day1B_Giron_8JG5444.jpg
1) Il Sunday Million è il più grande torneo di poker online italiano e mette in palio una prima moneta da almeno €200.000, una cifra superiore a quella che si può vincere nella maggior parte degli eventi live importanti anche a livello europeo: pensi che le emozioni che si provano in un torneo online possono superare anche il brivido del live?

C: Ci sono diversi fattori che rendono diverse le emozioni tra live ed online: live hai addosso gli sguardi delle persone, delle telecamere, magari le stesse telecamere ti vedono le carte, puoi vedere il trofeo... ma hai più tempo per metabolizzare l'impresa che stai facendo, le cifre in ballo. Online è tutto più rapido, non hai tempo di capire cosa ti sta accadendo e l'unicità della situazione, soprattutto quando raggiungi il final table.
D: È una bellissima domanda perché la lotta tra un torneo come il Sunday Million e un live di caratura europea è dura: sono tutti e due tornei dove si gioca per cifre molto alte, sicuramente il livello di tensione è simile... poi in un confronto di emozioni con un live con premi minori è sempre soggettivo, le emozioni migliori si provano nel torneo dove è più divertente giocare, soggettivamente a me piace molto il gioco online ma il mio pallino resta per il live. Il Sunday Million è il Sunday Milion però, vorrei arrivare al tavolo finale di un torneo online di così tante persone e poterti rispondere, perché in questo caso non considero la soddisfazione della vittoria puramente da un punto di vista economico ma anche il fatto di arrivare primi su 4000 giocatori... sono risultati che danno una soddisfazione e fiducia in se stessi necessaria per migliorare il proprio stato di fiducia nel gioco degli MTT incredibile. La fiducia e la convinzione dei nostri mezzi è necessaria nel gioco del poker e vincere tornei come questi fa fare dei salti di qualità!

2) Cosa rappresenta il Sunday Million per chi gioca tornei di poker online?
C: Anche per il torneista che ha visnto tutti i principali tornei, molto vincente in carriera, il Sunday Million rappresenta l'eccezione. È il torneo dei tornei.
D: È un torneo dove è molto facile trovare stimoli importanti, dove ci vuole tanta concertazione e determinazione per vincerlo dato l'elevato numero di iscritti, la mia miglior prestazione migliore in questo torneo è un dodicesimo posto, quella volta sono sicuro che potevo fare meglio e spero questa sia un'opportunità per riuscirci.

3) Cosa c'è di diverso fra giocare un Sunday Special e un Sunday Million?
C: Credo che la differenza sia solo causata dal field: si attendono più di 4000 giocatori, ed è molto più raro andare in fondo ad un torneo che invece ne ha poco più di 2000.
D: Un dato di fatto è che cambia il numero degli iscritti quindi questo fa si che vincere diventa qualcosa che i numeri dicono sia più difficile, questo vuol dire che c'è bsogno di dare il massimo ma come in tutti i tornei... tanta concetrazione per 2 giorni di gioco.

christian-favale-sunday-million.jpg

4) Mettiamo caso che ti trovi al final table del Sunday Million: rispetto al Sunday Special, essendo le cifre in ballo più grandi, quanto è importante il deal? Premi più grandi sono un motivo in più per raggiungere un accordo? Un giocatore come te, professionista e con tanto profitto in carriera, avverte il peso dei soldi in questo caso oppure per te è un torneo come tanti e le decisioni che prendi, deal compreso, sono tutto sommato le stesse?

C: Il payout del Sunday Million è decisamente importante e le cifre in ballo a mio modo di vedere dovrebbero incoraggiare dei deal a meno di situazioni particolarmente favorli per alcuni giocatori. Qui il peso del denaro lo sente qualsiasi player.
D: Credo che per un discorso genere sia giustamente soggettivo il discorso del deal, per quanto mi riguarda in queste circostanze io dimentico i soldi che ci sono in palio e provo fare la cosa che so fare meglio giocare a poker :), poi quando la giocabilità è molto ridotta considero l'ipotesi deal, ma finché c'è giocabilità penso che sono lì per giocare e se non vedo una possibilità di deal vantaggiosa faccio del mio meglio per giocare semplicemente e provare a vincere.

5) Il Sunday Million ti offre uno stack decisamente grande rispetto agli altri tornei online: cambia il tuo modo di affrontare l'evento?
C: L'approccio strategico cambia soprattutto nelle prime fasi: è importante cercare di giocare un sacco di piatti con mani che possono floppare bene postflop e vincere un sacco di chip contro giocatori che magari non riescono a valutare correttamente la forza della propria mano in relazione allo stack.
D: Si nei primi livelli con quei 400 blinds bisogna essere più conservativi e sfruttare al massimo le possibilità per raddoppiare contro chi non ha la stessa visione di gioco e quindi è disposto a prendere rischi per tante chip anche quando i bui sono 400, si devono selezionare range di mani da giocare negli spot che cmq battano i range di mani di questi giocatori e bisogna essere guardinghi contro chi ha il nostro stesso stile di gioco, pronti a sfruttare la posizione e le mani molto buone poi più si va avanti e più il torneo prende la forma di tanti altri con il diminuire del numero di big blinds a disposizione.
 
6) Cosa faresti con la cifra vinta?
C: Prenoterei un viaggio nello spazio con Virgin Galactic. Dopo Allin Around the World è l'unica frontiera che mi resta. Costa giusto $250.000!
D: Se dovessi arrivare primo, parte della vincita la metterei sicuramente in un salvadanaio, ed il resto dei soldi lo destinerei al mio bankroll poker.
 
 
E tu, cosa faresti con il primo premio del Sunday Million?