PokerStars.it homepage
Tre anni di galera al ruba-fiches
Carleo rapinò il Bellagio di Las Vegas

http://www.sportmediaset.mediaset.it/bin/45.$plit/C_27_articolo_66926_GroupArticolo_immagineprincipale.jpg

Almeno tre anni di galera. E' questa la pena che dovrà scontare Anthony Carleo per aver rapinato nel dicembre scorso il Bellagio di Las Vegas. Il 35enne impavido, dopo essersi presentato alle casse del celebre Casinò sulla Strip col casco in testa e una pistola in pugno, era riuscito a farsi consegnare 1,5 milioni di dollari in fiches e a scappare in moto. Una rapina senza feriti e senza sparatoria, ma in cui un parcheggiatore è stato minacciato con la pistola alla tempia.
 
Il riciclaggio delle fiches non è stato semplice come previsto e Carleo è stato prima rintracciato e poi arrestato. Il suo tentativo di vendere sottoprezzo il malloppo è fallito. Offriva su "twoplustwo" 25.000$ in fiches in cambio di 10.000$ in contanti e a febbraio un poliziotto in borghese si è finto interessato e lo ha incastrato.
 
Di fronte al giudice Carleo ha ammesso le sue responsabilità dichiarandosi colpevole di rapina a mano armata e patteggiando con la Corte soprattutto su altre accuse collaterali. Dopo la sentenza il giovane americano ha dichiarato: "Mi scuso per quanto fato e per tutti i disagi che ho creato, specie ai miei genitori". Il giudice, Michelle Leavitt, ha deciso che passerà in carcere da un minimo di tre anni a un massimo di undici.
 
Il pubblico Ministero, Chis Owens, ha dichiarato che al momento dell'arresto sono stati ritrovati in casa di Carleo appunti dettagliati su una rapina da farsi al Caesars Palace, poco distante dal Bellagio.


Fonte: www.sportmediaset.mediaset.it

X Informazioni sui cookie

Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Puoi modificare le impostazioni sui cookie in qualsiasi momento. Se continui, acconsenti al loro utilizzo.