PokerStars.it homepage
Una guida generale per gli aspiranti giocatori di poker online (pt 1)
http://www.twoplustwo.com//images/logo_twoplustwo.jpg

Introduzione:
l'obiettivo di questa guida è quello di dare un punto di partenza alle persone che aspirano a diventare dei professionisti dell'online. Nonostante ciò, credo che molti giocatori intermedi e perfino avanzati potrebbero trarre beneficio da questa guida, e migliorare il loro gioco in modi che non avevano mai tenuto in considerazione.

La mia storia: ho iniziato come molti: giocando online a soldi finti. Un giorno, mi sono loggato ed ho trovato 5$ per giocare a soldi veri sul mio account. Considerando la visione generale del gambling pensavo che non avrei mai depositato dei soldi sul conto gioco, e questa per me era una possibilità per vedere se riuscivo a fare qualche soldo mentre mi divertivo. Ho continuato un altro po' a giocare a soldi finti, per "allenarmi" e cercare di sfruttare al meglio quei 5$.

A Gennaio 2004 ho provato a fare un salto in quello che, all'epoca, era il gioco più piccolo che c'era: il 10/20 cent limit hold'em. Con un po' di fortuna (e l'aiuto di un gioco molto loose) sono riuscito a far arrivare, molto lentamente, il mio "bankroll" a 50$, dopo di che ho iniziato a giocare SNG da 3$, che poi sarebbero diventati 7$, quindi 10 ed il limit 1/2$. Passavo molto tempo a leggere articoli nei forum di strategia. A Luglio 2005 il mio bankroll era di 600$. Quindi ho iniziato ad informarmi su tutto ciò che riguardasse bonus e rakeback, cose fondamentali per giocatori di qualsiasi limite.

Ho iniziato a studiare una strategia per "andare a caccia" dei bonus più lucrativi. Ero ossessionato dalla nozione di "soldi gratis" dei bonus, ed i miei risultati ne soffrivano un po'. Facevo un grande sforzo giocando limit 1-2 e 2-4 in vari siti, nonostante il mio bankroll crescesse lentamente. Con il tempo mi sono stufato di giocare in BE per cercare continuamente bonus, così ho preso i miei 2k di bankroll emi sono trasferito su un altro sito, dove il field era molto più semplice, ed ho iniziato a giocare il 3-6$ limit.

Gennaio 2006: avevo fatto molto bene per un paio di mesi, per poi fare even per qualche altro. Mi sono spostato al 5/10$, dove sono rimasto leggermente vincente. Ero riuscito a vincere un importo decente, ma la verità era che ero ancora un giocatore mediocre. I bonus e la rakeback mi tenevano in positivo, comunque. Ero arrivato a 16.000$ di bankroll, ma ho confrontato la mia winrate con l'incredibile ammontare di rake che producevo, ed ho deciso quindi di tornare a "caccia di bonus". Ho capito che una buona rakeback poteva raddoppiare (se non di più) le mie vincite orarie. Ho fatto qualche ricerca su bonus e rakeback delle varie room e giocato su diversi siti per capire quali delle maggiori poker room avrebbe fatto al caso mio, giocando limit hold'em ai livelli 4-8 e 6-12$. Dopo qualche settimana, comunque, ero tornato ad annoiarmi. Avevo nuovamente bisogno di un cambiamento. Quindi, nonostante stessi vincendo più che in precedenza, decisi che fosse tempo di tornare a vincere soldi in game al no limit. Ho fatto qualche tentativo random e senza successo al NL, ma la varianza del gioco limit shorthanded è veramente alta. Tanto che, un mio amico (anche lui giocatore di poker) mi disse: "Non ho mai incontrato nessun'altra persona che gioca il limit, fratello". Ho salvato una frase che avevo letto su 2+2, che ha davvero cambiato il mio modo di vedere il poker:

Cambia sito. Gioca (molti) meno tavoli. Scendi di livello. Pensa prima di prendere ogni decisione. Posta le tue mani nei forum. Limitati ad un piccolo bankroll e leveluppa rapidamente (o fai level down se perdi).  
Fallo per circa un mese (senza ricadere nelle vecchie abitudini) ed, alla fine, ti maledirai per non averlo fatto prima.

Non scherzava. Nel periodo natalizio del 2006 presi 500$ da giocare al NLHE. Ho combinato questi consigli col mio primo approccio di quando ho ricevuto i 5$ iniziali: sono ripartito "dal basso", giocando il NL25. Ho letto tutto ciò che potessi e che riguardava il NLHE, e adesso sono molto contento dei miei risultati: attualmente gioco il NL200 e non ho mai più giocato una sola mano di limit da quando ho preso questi 500$. Ancora oggi apprendo concetti e strategie riguardanti il NL (ed il poker in generale) ogni volta che mi siedo ai tavoli, ed il mio obiettivo è quello di poter giocare il NL600 entro la fine del prossimo anno.

Per quanto riguarda la mia storia, direi che è abbastanza, spero che possiate prenderne spunto. Dalla seconda parte dell'articolo, inizieremo a mettere la carne sul fuoco.

 
Tratto dal forum twoplustwo
 
Tradotto da Marcellus88

X Informazioni sui cookie

Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Puoi modificare le impostazioni sui cookie in qualsiasi momento. Se continui, acconsenti al loro utilizzo.