PokerStars.it homepage
WSOP : giocatore bannato a vita
Davvero curioso ciò che è accaduto durante l'evento 3 ($ 1.000 NLHE) delle WSOP in corso di svolgimento in questi giorni a Las Vegas : un giocatore sulla cinquantina, di cui non sono state rese note le generalità, è stato allontanato ed escluso a vita dai tornei WSOP in quanto sorpreso a rubare chips dallo stack di un giocatore avversario.
 
Il direttore del torneo Jack Effel ha precisato che l'uomo era intento a giocare una mano quando è stata annunciata l'imminente pausa di 20 minuti a conclusione del secondo livello. Come avviene usualmente, i giocatori non impegnati nella mano si sono allontanati dal tavolo lasciano i due contendenti concludere la mano stessa.
 
Il vincitore della mano non si è solo prodigato a raccogliere il pot appena vinto, ma approfittando della distrazione del dealer ha sottratto 1.000 chips dallo stack di uno dei giocatori assenti.
 
Una volta rientrato al tavolo, il giocatore derubato delle chips ha denunciato l'accaduto alla direzione. Dal controllo incrociato degli stack si è rapidamente risalito all'autore del furto, confermato anche dalle telecamere presenti nella room.
 
 
  
 
L'uomo è stato immediatamente allontanato dalla sala e lo stesso direttore Jack Effel ha dichiarato che difficilmente lo si vedrà di nuovo giocare alle WSOP.
 
Che dire … un modo davvero originale di applicare lo steal ai tavoli !
 
 
 

X Informazioni sui cookie

Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Puoi modificare le impostazioni sui cookie in qualsiasi momento. Se continui, acconsenti al loro utilizzo.