Ieri notte Daniel Negreanu ha conquistato il 6° braccialetto in carriera nell'evento #8, €25.600 High Roller alle World Series Of Poker Europe, battendo in heads up il brasiliano Nicolau Villa-Lobos.
 
daniel-negreanu-wsope-high-roller.jpg
Daniel Negreanu conquista il suo sesto braccialetto*
 
 
La prima moneta da €725.000 passa quasi in secondo piano di fronte all'ennesima consacrazione di "Kid Poker": oltre al titolo mondiale, vista la performance espressa durante la rassegna, riceverà per la seconda volta in carriera il premio di Player of the Year già conferitogli nel 2004, anno in cui vinse il suo terzo braccialetto a Las Vegas. Nessuno fino ad oggi aveva ricevuto più di una volta questo riconoscimento.

Diversi nomi importanti hanno espresso il loro apprezzamento per l'impresa di Daniel Negreanu, che resterà sicuramente scritta nella storia del poker.


La carriera di questo campione registra quasi 20 milioni di dollari incassati solo nei tornei live. Fra le vittorie si contano ben 6 titoli WSOP e 2 WPT, manca solo la triple crown clamorosamente sfiorata all'EPT9 Grand Final che vedeva Daniel fermarsi in quarta posizione.

Con l'ultimo piazzamento il professionista canadese diventa l'unico player ad aver vinto le World Series of Poker in 3 continenti diversi, grazie al braccialetto dell'11 aprile a Melbourne, dove Daniel è salito sul gradino più alto del podio al Main Event WSOP APAC portandosi a casa la prima moneta da oltre 1 milione di dollari australiani. Ora un po' di meritato riposo perché, come ci ricorda Liv Boeree, "È dura vincere tutto".
 

*Photo courtesy of WSOP.com