PokerStars.it homepage
World Series Of Poker Frank Kassela incoronato per il 15° Evento, Minieri 8° – Seven Card Stud Hi/Low World Championship
Condividi
LAS VEGAS (Agicops ) – Finalmente buone notizie da Las Vegas, sul versante italiano due ottimi piazzamenti.
Entusiasmante la prestazione Dario Minieri, nell'evento 15, il Seven Card Stud Hi/Low World Championship da $10.000 di buy-in.
In questo torneo, dove solo i primi 16 classificati, hanno ricevuto un premio,Minieri è riuscito a conquistare il tavolo finale. Purtroppo, troppo corto rispetto ai suoi avversari, ha visto la sua grinta spegnersi quando, rimasto con sole 110,000 chips a causa di una mano andata male contro Vladimir Schmelev, si è dovuto scontrare, in un'altrettanto mano sfortunata, contro Allen Kessler.
Dario raggiunge, comunque, l'ottava posizione con un guadagno di $52,366.


 
Al Day 2 era Alessio Isaia, il favorito, un quarto posto a 382,000, faceva ben sperare, ma si deve accontentare di un buon 12esimo posto con un premio di $37,297. La sua ultima mano lo ha visto gareggiare contro Steve Zolotow la cui doppia coppia di quattro e cinque ha battuto la coppia di tre dell'italiano.
Il torneo iniziato un po' in sordina, come un piccolo field di 170 tra i migliori giocatori di stud poker, che si è drasticamente ridotto a 16 partecipanti nel Day 3.
Frank Kassela si conferma il vincitore, dopo essere stato chipleader al termine delle due giornate di gioco. Per questo uomo d'affari di successo e serio giocatore di poker di Memphis, pronti 472.479 $ per il primo posto e tanta la soddisfazione per aver ottenuto un braccialetto d'oro, sogno di tutti i pokeristi.
Kassela, si è trovato, in un impegnativo tavolo finale, dove quattro su otto sono ex vincitori di braccialetto d'oro WSOP, tra cui John Juanda, Steve Zolotow, Jennifer Harman, e Dario Minieri.
Questo è il risultato più importante, che questo padre di famiglia, con cinque figli, ha ottenuto in dieci anni di carriera.
Il torneo ha avuto il più ricco montepremi nella storia del Seven-Card Stud High-Low 1.598 mila dollari, il precedente record dello scorso anno da 56.400 $.

Ecco il chip count al termine del day 3
1Frank Kassela $447,446
2Allen Kessler $276,485
3Jennifer Harman $173,159
4Steve Zolotow $125,379
5John Juanda $97,989
6Kirill Rabtsov $78,142
7Vladimir Shchemelev $63,456
8Dario Minieri $52,366
9Gary Benson $43,833
10George Lind $43,833
11Sergey Altbregin $37,297
12Alessio Isaia $37,297
13Marco Johnson $32,439
14Christopher George $32,439
15Blair Rodman $28,220
16Toto Leonidas $28,220

Fonte: www.agicops.com

X Informazioni sui cookie

Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Puoi modificare le impostazioni sui cookie in qualsiasi momento. Se continui, acconsenti al loro utilizzo.