PokerStars.it homepage
Wsop 2010: Filippo Candio, Flavio Ferrari Zumbini e Gianni Direnzo conducono il team italiano
Las vegas -  Siamo sempre più vicini al tavolo finale, stiamo entrando nel Day 5 e la situazione per i nostri connazionali si fa sempre più calda.


Intervista a Filippo Candio: La grande speranza del Main Event
Wsop 2010 thumbnail


Emergono dal gruppo rimasto e si mantengono in quota: Filippo Candio, Flavio Ferrari Zumbini e Gianni Direnzo, che hanno chiuso un pò sotto la media dei 205 giocatori ancora in gara.

Per Candio, non è stato un gran giorno, l'adrenalina dei giorni passati ha lasciato posto a un pò di stanchezza e sicuramente il tavolo ancora più duro del Day 3, non ha facilitato le cose.

Il sardo, che ha combattuto per otto ore al fianco di Speranza, passa al Day 5 con 1.055.000.

Candio rimane certamente il favorito tra i nostri italiani, deve ritrovare un po' di carica iniziale, che gli permetta di affrontare il prossimo evento con la giusta tranquillità.

Segue, molto vicino a Filippo, Flavio Ferrari Zumbini, che con bravura e fortuna è arrivato a quota 1.042.000, subito dopo Gianni Direnzo l'italiano ora residente in Svizzera con 1.021.000.

Un pò più corti Gianluca Speranza con 454.000, Nicolò Calia con 275.000.

Non ce l'hanno fatta altri quattro azzurri in gara: Alessandro Pompei ha finito 541esimo per 24.079 dollari e il livornese Marco Baldini (conduttore radiofonico e personaggio televisivo italiano n.d.r.), che ha ottenuto un 517esimo per 27.519 dollari.







Fonte: www.agicops.com

X Informazioni sui cookie

Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Puoi modificare le impostazioni sui cookie in qualsiasi momento. Se continui, acconsenti al loro utilizzo.