PokerStars.it homepage
Wsop 2014: stasera dalle 22 Suriano sfida Stein per il braccialetto Heads Up NLH


Forse è qualche anno che un italiano non è così vicino al titolo di campione del mondo di poker in una delle specialità che si giocano alle World Series di Las Vegas.

E stasera dalle 22 ora italiana, Davide Suriano può sognare in grande con già in tasca una moneta da 207.000 dollari ma tutta la voglia di indossare quel braccialetto tanto ambito da tutti i player del mondo. E poi c'è una prima moneta di ben 335.553 dollari. La modalità è l'evento #40 Heads Up No-Limit Hold'em dal buy in di 10.000 dollari. Si sono iscritti in 136 e ne sono rimasti solo 2 dopo ben 7 round e l'ultima giornata pesantissima in cui si partiva dagli ottavi di finale per arrivare a definire la finalissima in cui Suriano dovrà affrontare Sam Stein che ha eliminato gente del calibro di Sam Trickett, Max Silver, Scott Baumstein e Scott Davies in semifinale. Ma il nostro grinder non ha 'taglie' meno prestigiose e può annoverare tra le sue 'vittime' Scott Seiver al primo turno, Dan Cates e in semifinale Daniel Colman che ha vinto recentemente il super High roller all'EPT Grand Finale di Monte Carlo. Ostico anche Shane Moran poi ha battuto stanotte Kurnaz e Mandavia due specialisti nei testa a testa con il primo che grinda high stakes a questi livelli su PokerStars.com. 
 
Attualmente Suriano ha già vinto il premio più importante per un italiano alle Wsop 2014 e stanotte si gioca per i massimi. Alè. 

Round             Sam Stein          Davide Suriano
Round of 128   David Schnettler Scott Seiver
Round of 64     Bryn Kenney      Dan Cates

Round of 32     Sam Trickett      Shane Moran

Round of 16     Max Silver         Serkan Kurnaz

Round of 8       Scott Baumstein Ankush Mandavia
Round of 4       Scott Davies Daniel Colman

Fonte: GiocoNews
 

X Informazioni sui cookie

Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Puoi modificare le impostazioni sui cookie in qualsiasi momento. Se continui, acconsenti al loro utilizzo.