PokerStars.it homepage
  • If this is your first visit, be sure to check out the FAQ by clicking the link above. You may have to register before you can post: click the register link above to proceed. To start viewing messages, select the forum that you want to visit from the selection below.

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

L'inizio nel mondo del Texan Hold'em

Collapse
X
  • Filtri
  • Ora
  • Mostra
Clear All
new posts

  • L'inizio nel mondo del Texan Hold'em

    Ed eccomi in questo meraviglioso mondo del Texan Hold’em e delle sua varianti a raccontarmi.
    Mi avvicino al mondo del poker online solo ad Agosto dell’anno scorso, 2010, un primo periodo un po’ buio, forse non fa per me, dico.
    Mesi successivo scopro un ottimo sito per imparare, INTELLIPOKER, e da allora fu la svolta.
    Non che abbia vinto chissachè, ma le mie piccole soddisfazioni in tornei online le ho avute.
    Come dice, dopo aver scoperto INTELLIPOKER, mi leggo gli articoli, guardo i video, e riesco a capire dove sbagliavo, cerco di mettere in pratica tutto quello che ho assimilato, e inizio già bene.
    Inizio con i sit’n’go’, prima da 9 player, poi passo a 27, infine a 45, e così decido di iniziare anche i tornei.
    In un sit’n’go da 27, mi registro, si inizia, mi danno 4 carte, e mo che gioco è??? Mi dico, controllo e per sbaglio mi sono registrato all’OMAHA. Vado subito su pokerstars, e mi leggo le regole.
    Alla fine 1°, interessante, questa sarà la mia variante preferita, e così fu.
    Siamo già a Maggio di quest’anno, 2011, si inizia bene, primo torneo è l’INTELLILIVE SPECIAL di giugno, 2° posto, waooooooooooooooooooo, mi dico, sono proprio forte, ehehehehehhe.
    A luglio leggo un’interessante iniziativa di INTELLIPOKER: l’INTELLISERIES OF POKER 2011.
    Ok si parte, dopo 24 tornei, se non sbaglio, 14° in classifica, 750 IPP guadagnati, frutto di un ottimo 2° posto all’OMAHA HI/LO, e di alcuni finale table.
    Causa le ferie sarò assente un mese e mezzo da sulla poker room.
    Eccoci a Settembre, arrivo troppo tardi per poter partecipare all’INTELLIPOKER ICOOP.
    Mi faccio qualche torneo, altre stupende soddisfazioni:
    1° posto al Texan Hold’em knockout
    1° posto all’Omaha HI/LO
    1° posto al Razz.
    Mi sento gasato, sta per iniziare la Community Battle, mi iscrivo tra i singoli giocatori, dopo pochi minuti, ma noooooooooooooooooooooo, sarò io il capitano della mia squadra, la creo io, contatto un paio di player che mi hanno colpito durante i vari tornei, ed ecco che formo la mia squadra “TEAM POKER”.
    Mi sento sempre più far parte di questa splendida community di INTELLIPOKER, voglio assere attivo, partecipe, non vi libererete facilmente di me.
    Al mio prossimo blog.
    cicciopal75

    Read more: Blog – IntelliPoker - Impara a giocare a poker nella scuola di poker e nella community di PokerStars.it http://www.intellipoker.it/blogs/pos...#ixzz1YfFdHC9c
    Perdere con classe e vincere osando perché il mondo appartiene a chi osa!
    Nato per perdere, vivo per vincere.





    Vincitore "Member of the Month" Maggio 2012

    "Vincitori Community Battle 2014 - Ed. 1° - capitano POKER TEAM"

    Vincitore "Grand Final SuperLega" Febbraio 2015

  • #2
    richiedo analisi
    Perdere con classe e vincere osando perché il mondo appartiene a chi osa!
    Nato per perdere, vivo per vincere.





    Vincitore "Member of the Month" Maggio 2012

    "Vincitori Community Battle 2014 - Ed. 1° - capitano POKER TEAM"

    Vincitore "Grand Final SuperLega" Febbraio 2015

    Commento


    • #3
      ma si deve richiedere l'analisi?
      Perdere con classe e vincere osando perché il mondo appartiene a chi osa!
      Nato per perdere, vivo per vincere.





      Vincitore "Member of the Month" Maggio 2012

      "Vincitori Community Battle 2014 - Ed. 1° - capitano POKER TEAM"

      Vincitore "Grand Final SuperLega" Febbraio 2015

      Commento


      • #4
        per cosa?
        somewhere over the rainbow..perplexityy's blog
        ''take it easy,take it as it comes''


        Commento


        • #5
          Le soddisfazioni continuano

          eccomi sempre più presente sul forum di intellipoker, oramai mi sento parte attiva di questo stupendo sito.

          in quest'ultimi due mesi ho iniziato a pensare un pò più in grande.

          voglio partecipare alle ICOOP, però non ho un bank roll che mi permette l'iscrizione all'evento.

          parto con gli FPP, tornei con classifiche a punti.

          la partenza è a razzo, ottimi primi posti, vantaggio in classifica, purtroppo riesco a prendermi un solo ticket.

          Ora a quale evento partecipo??
          mmmm, ecco, NLHE Knockout.

          purtroppo non è andata come volevo. comunque due persone eliminate, 30€ guadagnati.

          subito dopo mi butto in 28 tornei dove solo il 1° va a campione, IPT, mannaggiaaaaaa alla fine sono arrivato 2°.

          sfiorato l'evento live, ma prima o poi arriverà.

          tutto questo su pokerstars.

          sto seguendo allenamenti, sto cercando di migliorare il mio gioco, penso di essere arrivato a un buon livello.

          le varianti inizio a giocarle un pò tutte, sto perfezionando razz, omaha, le mie preferite.

          tutte le promozioni di intellipoker non ne perdo una, continuamo tutti così ragazzi. forzaaaaaa
          Perdere con classe e vincere osando perché il mondo appartiene a chi osa!
          Nato per perdere, vivo per vincere.





          Vincitore "Member of the Month" Maggio 2012

          "Vincitori Community Battle 2014 - Ed. 1° - capitano POKER TEAM"

          Vincitore "Grand Final SuperLega" Febbraio 2015

          Commento


          • #6
            il mio 1° Sunday Special

            eccomi qui a raccontarvi il mio 1° Sunday Special.

            l'iscrizione è arrivata grazie a un 2° posto dopo circa 30 tornei dove il 1° ha vinto l'accesso per IPT Campione.

            ok, passa la delusione per non aver fatto il 1°, decido di giocarmi bene questa opportunità.

            decido di partecipare a quello del 27.

            per quel giorno devo essere rilassato, riposato e tranquillo, disdico tutti gli appuntamenti del 27 pomeriggio, salta anche la trasferta del Taranto a Monza, e avendo fatto la notte a lavoro, il pomeriggio mi faccio un paio di ore di sonno.

            arriva la sera, sono contentissimo in quanto è il primo grande evento a cui partecipo, precedentemente ho partecipato anche all' ICOOP KNOCKOUT.

            si cena presto, i bimbi già pronti per andare a letto, si inizia.

            gioco secondo me da vero professionista, almeno questo è quello che pensavo o cercavo di giocare, le carte non sono ottime per un bel pò, però aumento il mio stack, con un A5 s, riesco a raddoppiare le mie chips, colore con 3 carte suited sul board, e vado a vedere un all in di un player con 68s.

            ottimo, mi porto verso la 100° posizione su 1000 player rimasti.

            da qui riesco in qualche modo a mantenermi con lo stesso stack, carte non ne vedo, con qualche carta gratis che ho preso in qualche mano sono riuscito a legare qualcosa e così guadagnavo ancora poche chips, avevo studiato tutti i player, conoscevo oramai ogni loro mosso, avevo capito chi e con che cosa giocavano.

            siamo rimasti in circa 800, vengo cambiato di tavolo.
            caspita, aspettiamo di capire come giocano gli altri per spingere o giocare qualche mano in bluff.

            ok, scendo verso la 200 posizione dopo un paio di giri, c'è un player in particolare che fa raise molto spesso, scoperto in 3 occasioni con carte marginali, 49, 59, ecc....

            lo stesso player fa raise di 1BB da late position, io sul button faccio call con JQ, al flop 2J3, mi sento forte rispetto all'oppo, anche perchè se ha il J, sicuramente penso avrà kiker più basso.
            lui fa bet di 2,5BB, io call.
            al turn cade l'8 sul board, penso ottimo, non c'è possibilità di scala.
            l'oppo bet sempre di 2,5BB e io call.

            al turn eccoti il 3, sul board 2 J 3 8 3.

            lui fa mezzo pot, 7600 chips circa, penso, ha puntato dal flop, cosa ha se non un J, viste le sue precedenti giocate, o ha un J con kiker basso, o è in bluff.
            allora decido per il call.


            caspita ha il 3, mi innervosisco, ma come ca..o si fa a giocare con il 3 e ha bettare a ogni giro.

            ok, pazienza, mi rilasso nuovamente, tanto se gioca così le recupero subito dico.

            riesco a mantenermi sempre sulle stesse chips, però sono sceso intorno alla 450° posizione, vado AQ, faccio raise, uno chiama, al flop esce Q, butto le rimanenti chips, l'oppo chiama, entrami AQ, niente di fatto, rimaniamo con le stesse chips,

            salgo, scendo, però sempre li.
            intanto i player son diminuiti, siamo 570, -30 dalla bolla.

            sono in late position, una posizione prima del button, 99.
            lo stesso oppo di prima, quello che mi ha tolto 3/4 delle mie chips con tris di 3 fa raise di circa 2BB.
            guardo la lobby, io sono 560° su 566, -26 dalla bolla, facendo due conti se non prendo nessun altro piatto comunque uscirò prima della bolla, allora vado in all in, lui aggiunge 4BB per callarmi.

            lui 22.

            quando li vedo, penso di essermi ripreso.
            al flop ecco subito il 2.
            le mie speranze vanno nel cesso.
            turn e river influenti.

            sicuramente l'oppo ha vinto solo con la fortuna viste le due mani con cui mi ha fatto fuori, ma come si fa a rilanciare con 22 o 34???

            specialmente con 34, che se non usciva il 3 al river aveva perso quasi tutte le chips??

            ora non per offenderlo, ma sicuramente non è un buon player, ma è proprio scarso.


            peccato veramente perchè mi stavo impegnando sul serio, la mattina dopo mi sono alzato che pensavo ancora al torneo, in che modo sono uscito e con quel .........
            per tutta la mattinata ero sempre che pensavo li.

            mbè poi mi è passata, ora devo solo pensare a riprendermi un ticket e giocarlo nuovamente.

            mi sentivo emozionato, avevo voglia di andare avanti, giocavo con diligenza, cercando di mettere in atto tutto ciò che avevo appreso leggendo e giocando, posso dire che mi sentivo pronto, poi ogni tanto un pensierino ai 75.000 € lo facevo, e cercavo di giocare sempre meglio.

            va be, andata. ci riproverò, essendo stato il mio primo, penso sia andato abbastanza bene, sono contento di me, ora sempre meglio.
            Perdere con classe e vincere osando perché il mondo appartiene a chi osa!
            Nato per perdere, vivo per vincere.





            Vincitore "Member of the Month" Maggio 2012

            "Vincitori Community Battle 2014 - Ed. 1° - capitano POKER TEAM"

            Vincitore "Grand Final SuperLega" Febbraio 2015

            Commento


            • #7
              dimenticavo, se volete vedere le due mani che racconto qui sono:

              la prima è http://www.intellipoker.it/forum/sho...26#post1799026

              mentre la seconda è http://www.intellipoker.it/forum/sho...30#post1799030
              Perdere con classe e vincere osando perché il mondo appartiene a chi osa!
              Nato per perdere, vivo per vincere.





              Vincitore "Member of the Month" Maggio 2012

              "Vincitori Community Battle 2014 - Ed. 1° - capitano POKER TEAM"

              Vincitore "Grand Final SuperLega" Febbraio 2015

              Commento


              • #8
                Sono molto dispiaciuto per te,perche posso capire l'importanza del torneo e di quanto possano innervosirti gente che veramente fa PENA e che ti vincono con mani piu che marginali andando a pesca,infrangendo quello che stava diventando per te un sogno.Il sogno dei 75 mila bigliettoni,ma anche il sogno della bolla.
                Resta il fatto,che di sicuro potrai riprovarci,e magari andrà anche meglio ...In bocca al lupo per tutto.
                "Non ti far condizionare da nulla quando giochi o analizzi qualcosa relativo al poker,cerca sempre di staccare la spina da tutto il resto.E' il modo migliore per essere concentrati". [cit. Dario Minieri]

                "Vincitore del Member of the Month Aprile 2012"

                Commento


                • #9
                  grazie 14fra14, mbè, i 75000 euro li stavo solo sognando, immaginando, ma sicuramente non l'avrei vinti, non mi reputo ancora così tanto in gamba da riuscire a shippare un evento del genere, ma mi sentivo di poter almeno arrivare tra i primi 100, e sarebbe stato un bel risultato visto che era la mia prima partecipazione.

                  ancora grazie.
                  Perdere con classe e vincere osando perché il mondo appartiene a chi osa!
                  Nato per perdere, vivo per vincere.





                  Vincitore "Member of the Month" Maggio 2012

                  "Vincitori Community Battle 2014 - Ed. 1° - capitano POKER TEAM"

                  Vincitore "Grand Final SuperLega" Febbraio 2015

                  Commento


                  • #10
                    ecco che si continua, dopo aver appreso a fondo il razz, da 2 mesi circa ho iniziato a studiare e capire l'omaha.

                    mi trovo solo un pò incasinato all'inizio, non riesco a capire le mani forti e quelle deboli.
                    all'inizio mi vedevo scoppiato di tutto, doppie coppie, tris e anche il colore, ma tanti.

                    capisco che c'è qualcosa che non va.
                    mi informo, leggo, forse capisco.

                    già parto pre-flop con delle mani diverse da quelle che partivo in precedenza, qualche miglioramento c'è, ma non mi soddisfano, cerco ancora di capire.
                    oggi sono arrivato a un buon punto, e inizio a vedere i primo frutti.

                    si deve ragionare molto più dell'holdem e bisogna prendere in considerazioni tutte le possibilità che può avere l'avversario, con 4 carte in mano sono molto facili il colore, le scale.

                    ancora molto più incasinato è l'omaha HI/LO, molti rilanciano pre-flop avendo solo A2 in mano, ma non è tanto normale perchè se non si fa il basso si perde tutto, ho imparato che bisogna combinare il low con l'hi. quindi almeno oltre ad A2 si dovrebbe avere un Q e K o comunque ottime carti almeno suited, se poi doppio suited meglio..


                    quando potrò ritenere di aver appreso molto cercherò di fare un altro post per dare consigli sull'omaha, per ora continuo ad apprenderlo.
                    Perdere con classe e vincere osando perché il mondo appartiene a chi osa!
                    Nato per perdere, vivo per vincere.





                    Vincitore "Member of the Month" Maggio 2012

                    "Vincitori Community Battle 2014 - Ed. 1° - capitano POKER TEAM"

                    Vincitore "Grand Final SuperLega" Febbraio 2015

                    Commento


                    • #11
                      iniziano le prime soddisfazioni

                      eccomi qui a raccontarmi.

                      sto mettendo in pratica tutte le lezioni che ho seguito su intellipoker, tutti i consigli avuti da utenti più esperti, tutto ciò che ho potuto apprendere.

                      raise da posizione, foldare anche AK in determinate situazioni e dopo aver studiato i player sul tavolo, e posso dire che inizia tutto a funzionare meglio.

                      son partito con un bank roll da 50€, all'inizio l'ho quasi perso tutto, ma in una lezione c'era scritto di giocare tornei con buy-in del solo 2% del mio bank roll, allora ho iniziato a limitarmi, portando in poco tempo il mio banck roll a 120€.

                      questo mese inizio con tornei da 2€, gioco per la seconda volta il rookie, subito un ottimo risultato, 3° e aumento il mio bank roll di altri 300€ circa.

                      purtroppo ho scoperto in me una pecca.
                      faccio tutto il torneo mettendo in pratica tutte le importanti nozioni apprese dalle lezioni, ma arrivo alla fine, quando siamo rimasti in 3-4 player che il gioco cambia, vado in crisi, 3bet con AQ, mi seguono con Q9, altre carte marginali, e anche se non mi escono AQ, continuo a 3bettare pensando, impossibile mi ha seguito con un 9.
                      invece si.

                      penso di andare anche in crisi, forse dovuta alla stanchezza, oppure ad altro che non riesco a capire, ma mi vengo certi raptus che mi fanno giocare carte che precedentemente non avrei giocato, perdendo la possibilità di vincere il torneo, anche se riesco a fare un ottimo piazzamento.

                      devo migliorarmi nelle fasi cruciali del torneo.
                      spero che giocando, giocando sempre di più riesca in questo e chissà ..........

                      ho partecipato al TCOOP2, NHLE con buy-in da 100€, tramite i satelliti, ho postato la mano con cui sono uscito, vorrei capire se potevo fare diversamente.

                      ora il mio sogno è partecipare al sunday milion, speriamo.
                      Perdere con classe e vincere osando perché il mondo appartiene a chi osa!
                      Nato per perdere, vivo per vincere.





                      Vincitore "Member of the Month" Maggio 2012

                      "Vincitori Community Battle 2014 - Ed. 1° - capitano POKER TEAM"

                      Vincitore "Grand Final SuperLega" Febbraio 2015

                      Commento


                      • #12
                        Bravo! Ottimi risultati. Mi piace molto anche l'entusiasmo con cui hai aperto questo blog. In bocca al lupo per il tuo percorso.
                        "il poker è come il sesso. Tutti pensano di essere dei campioni, ma la maggior parte di loro non sa nemmeno cosa sta facendo."

                        my personal blog
                        €€€_Se potessi avere ♬♬♬ 3 Kapponi al mese ♬♬♬_€€€

                        Commento


                        • #13
                          Originalmente inviato da Nicotorres72 Visualizza messaggio
                          Bravo! Ottimi risultati. Mi piace molto anche l'entusiasmo con cui hai aperto questo blog. In bocca al lupo per il tuo percorso.

                          grazie, crepi il lupo
                          Perdere con classe e vincere osando perché il mondo appartiene a chi osa!
                          Nato per perdere, vivo per vincere.





                          Vincitore "Member of the Month" Maggio 2012

                          "Vincitori Community Battle 2014 - Ed. 1° - capitano POKER TEAM"

                          Vincitore "Grand Final SuperLega" Febbraio 2015

                          Commento


                          • #14
                            Bravu cicciu

                            Commento


                            • #15
                              Gl per tutto!
                              "Nessuno vince sempre e chiunque lo affermi o è un bugiardo o non gioca a poker.":


                              Un elemento essenziale nel giocare un poker vincente è costringere i tuoi avversari a prendere decisioni difficili.
                              È per questo che puntare è sempre meglio che limitarsi a vedere. (Gus Hansen)


                              "ma con me se escono 2 fiori poi esce na piantagione" [cit. AlexID26]

                              YoFloYo's Blog

                              Commento

                              Caricando...
                              X

                              X Informazioni sui cookie

                              Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Puoi modificare le impostazioni sui cookie in qualsiasi momento. Se continui, acconsenti al loro utilizzo.