PokerStars.it homepage
  • If this is your first visit, be sure to check out the FAQ by clicking the link above. You may have to register before you can post: click the register link above to proceed. To start viewing messages, select the forum that you want to visit from the selection below.

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Come ho iniziato su Pokerstars, consulenze varie

Collapse
X
  • Filtri
  • Ora
  • Mostra
Clear All
new posts

  • Come ho iniziato su Pokerstars, consulenze varie

    Ho iniziato su pokerstars con un bankroll di 50 €... appena raddoppiato ho ritirato gli stessi attraverso tornei sit&go da 10 € in quanto, per esperienze passate e per inesperienza mia, ho trovato veramente difficile giocare con i pazzi che si iscrivono a quelli da 50 c e simili (lag maledetti).
    Tutt'ora gioco a tornei dai 10 € in su (per il momento max 20 riconoscendo i miei limiti XD) e grazie a discreti risultati riesco a macinare abbastanza FPP e a rimanere sempre sullo stesso bankroll.
    Come mi consigliereste di procedere ora? Continuare con quelli da 10 €, cominciare a puntare a mtt/satelliti con medesimo buy-in?
    Trovo seriamente difficile trovare un modus operandi in mezzo alle miriadi di possibilità che pokerstars offre e mi piacerebbe, con l'aiuto della community, creare un walktrough a vari livelli da affiancare al corso per gestire i propri soldi tentando di massimizzare con il minore rischio possibile, visto che il bello di pokerstars e del poker odierno è proprio questo.

  • #2
    fammi capire..hai 50 euro di bankroll e giochi sit da 10?
    Spera di avere per sempre una varianza superpositiva e ti vedo già con i 50 svaniti e il conto a zero

    Commento


    • #3
      non ho 50 euro di bankroll... ho messo 50 euro.. e il giorno stesso li ho raddoppiati. Ho ritirato i 50 iniziali (arrivati velocissimi tra l'altro) e sto continuando a giocare...

      Commento


      • #4
        Allora non so..conta che per star tranquillo dovresti giocarti un centesimo del bankroll..quindi sit da 10 son 1000 euro..se ci sei già arrivato complimenti Attento comunque alla varianza..

        Commento


        • #5
          eh mi sa che sei in varianza positiva, stai attento che in una giornata sfigata protesti perdere tutto!

          il mio consiglio è di iniziare a giocare in bankroll

          Commento


          • #6
            1 centesimo del bankroll? seriamente? interessante... sì cmq è vero, basta una giornata sfigata.. o anche molto meno di una giornata

            Commento


            • #7
              Un cinquantesimo e sei al limite, un centocinquantesimo se multitabli mi pare..

              Poi questi sono chiaramente valori indicativi, ma se li danno ci sarà un motivo credo

              Anche perchè ho dato un'occhiata al tuo roi..con 30 sit appena davvero rischi che sia solo una buona varianza positiva..una o due sessioni negative e rischi di perdere tutto

              Commento


              • #8
                no ma hai ragione, ho chiesto apposta, anche perchè ieri sera mi ha detto male e se non fosse perchè ho la testa sulle spalle mi sarei scialacquato tutto... comunque sto seguendo il metodo "giorno studio-sera torneo" da ieri e devo dire che premia... ora mi tengo stretto il mio bankroll e provo tornei dal minor buy in... almeno mi skillo contro i miei avversari più odiati.. i bastardi lag... dio come li odio... domanda stupida.. come hai fatto a vedere il mio roi?

                Commento


                • #9
                  comunque il buy in si puo tenere anche sul 2%..cè chi dice anche il 5..ma magari è meglio che con il bankroll ancora limitato stai sul 2%.cmq ti puoi leggere gli articoli iniziali sulla gestione del bankroll.sembra stupido e anche palloso dover giocare un ora di sit per vincere 3 euro però se non si seguono queste massime,e lo so per esperienza personale(quando ancora ero un neofita),in 2 giorni di tilt o varianza negativa finisci tutto.

                  Commento


                  • #10
                    Originalmente inviato da elsimo Visualizza messaggio
                    domanda stupida.. come hai fatto a vedere il mio roi?
                    penso abbia usato sharscope o un sito simile.
                    "You know what always cheers me up? Rolled up aces over kings. Check-raising stupid tourists and taking huge pots off of them. Stacks and towers of checks I can't even see over." Worm (Rounders)


                    Commento


                    • #11
                      Scritto dal Team PRO di Full Tilt

                      "Quello del poker è un mondo difficile," afferma Erik Seidel. "Puoi attraversare lunghi periodi durante i quali non vinci mai." Quando le cose vanno così male, quando ti sembra di non riuscire ad andare a premi nei tornei o vincere un bel piatto nei tavoli cash, capisci quanto è importante mantenere un bankroll adeguato.

                      Ma quanto dovrebbe essere grande il tuo bankroll? Di quanti soldi hai bisogno per essere sicuro che un periodo negativo non ti rovini? Noi pro di Full Tilt Poker siamo convinti che la risposta dipenda da numerosi fattori, compresi il tipo di gioco a cui partecipi, il livello di competizione che incontri, e la tua forma psicologica.

                      Come afferma Jennifer Harman, "alcuni giocatori riescono a giocare meglio con un bankroll relativamente piccolo, ma altri hanno bisogno di maggiore sicurezza. Questi ultimi giocano stressati e impauriti se non hanno abbastanza denaro alle spalle". Devi quindi conoscere il livello in cui puoi giocare comodamente al tavolo. Se ti innervosisce la somma che potresti perdere in un determinato piatto, è perché probabilmente stai giocando al di sopra delle possibilità del tuo bankroll. La Harman, come molti membri del Team Full Tilt, raccomanda un approccio conservativo e suggerisce di mantenere il proprio bankroll abbastanza ampio da sopportare i periodi no. "Se giochi nel $10-$20 limit, dovresti avere un bankroll di $10,000," dice la Harman. John D'Agostino concorda, "non dovresti mai giocare in livelli in cui non ti trovi a tuo agio", e suggerisce di non mettere in gioco mai più del 5% del proprio bankroll per volta.

                      Occorre un bankroll adeguato anche per i tornei, non solo per i tavoli cash. Erik Seidel, uno specialista dei tornei, afferma che lunghi periodi di “magra” sono comuni per i professionisti dei tornei, e i buy-in si accumulano in fretta. “Se dovessi giocare tutti gli eventi con buy-in da $10,000, spenderei mezzo milione in un anno”, dice Seidel. "Anche ai giocatori professionisti capita un anno in cui non arrivano a vincere $100,000, perciò avere un bankroll adeguato è fondamentale".

                      "Hai bisogno di un bankroll molto più grande per i tornei che per le partite secondarie”, dice Chris Ferguson. "Molte persone giocano i tornei senza avere abbastanza denaro. Dovresti avere almeno 100 buy-in, anche 200".
                      Giocare oltre i limiti del proprio bankroll va bene una volta ogni tanto, ma tutti i pro concordano nel fatto che è importante avere molti soldi alle spalle per recuperare dalle mani perse e dagli errori che possono capitare. D'Agostino, uno dei migliori giovani giocatori di poker, dà un altro consiglio per non perdere i proprio soldi. "Non giocate mai contro Phil Ivey in heads-up. Ho provato a farlo una volta ed ho fallito miseramente".

                      Commento


                      • #12
                        la teoria non fa una piega, ma questo conta sulla massa dei tornei... non avendo tempo di giocare 50 tornei al giorno potrebbe essere un problema. In tal caso potrei pormi limiti nei giorni in cui non posso giocare molto, limitandomi a giocare max 3 tornei in varianza positiva, cioè con il primo/secondo con piazzamento positivo, per poi macinare sia per allenamento che come incremento del bankroll il venerdì (giorno libero) e nei week end...

                        Commento


                        • #13
                          Ciao elsimo.

                          Queste tue domande trovano risposta dai tanti articoli di intellipoker. Cmq a modo mio dovresti trovare IL TUO LIVELLO (ovviamente bankroll permettendo) e insistere su quel genere di sit o hu. Con cento euro di bankroll per me dovresti insistere sui sit da 5 euro, giusto per evitare quelli di livello minore in cui ci sn troppi donk.

                          Io ho circa 500 euro di bankroll e non mi sono ancora spostato di livello, perchè quelli da 5 pagano bene (su 9 players almeno 2 escono facilmente), quindi in media mi trovo a giocare sit da 7 persone.

                          Tieni presente che un buon av.Roi è tra il 10% e il 15% se giochi da 5 o 10 euro, se alzi il buyin và bene anche l'8%.

                          Io ti sconsiglio di giocare quelli da 20 per adesso, te li potrai permettere quando avrai 800 euro minimo di bankroll! Cmq devi capire tu quale sia il tuo livello. Tra un livello e l'altro ci sn tante differenze, prime tra tutte il tuo approccio alle giocate (giocarsi un decimo del proprio bankroll è sconsigliabile xkè innagabilmente il tuo gioco varia e ogni puntata di pesa di più).

                          In bocca al lupo per i tuoi profitti futuri!

                          Commento


                          • #14
                            grazie per i consigli, a livello di gioco quelli da 10 euro mi piacciono molto e anche se magari si tratta di varianza postivia comunque ho avuto molte soddisfazioni.
                            Il rischio di giocare tornei di minor valore è sempre però quello di sminuirli "per 5 euro.." (frase classica)... sta nella bravura del pokerista capire l'importanza del gioco e non del premio finale... perchè solo giocando miriadi di mani si diventi buoni player e se non ci si può permettere di giocarle (serenamente) allora sì che parliamo di gratta e vinci... Grazie mi avete fatto riflettere...a cosa servono i forum sennò ;-) ?!

                            Commento


                            • #15
                              Ma Siti Cosi' Sono Corretti Da Usare ?
                              Scusa La Domanda Ma Volevo Capire Un Po'

                              Commento

                              Caricando...
                              X

                              X Informazioni sui cookie

                              Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Puoi modificare le impostazioni sui cookie in qualsiasi momento. Se continui, acconsenti al loro utilizzo.