PokerStars.it homepage
  • If this is your first visit, be sure to check out the FAQ by clicking the link above. You may have to register before you can post: click the register link above to proceed. To start viewing messages, select the forum that you want to visit from the selection below.

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Tilt

Collapse
X
  • Filtri
  • Ora
  • Mostra
Clear All
new posts

  • Tilt

    Quanto vi sono costati i vostri tilt? Quanto denaro avete buttato perchè non avete voluto ammettere che la vostra bad run vi ha fatto flippare i neuroni dedicati al poker?
    Magari questo discorso si applica più al cash, ma scommetto che alcuni hanno sicuramente buttato tornei a ripetizione, dopo lo scoppio di AA KK QQ AAA (il mio tris d'assi proprio ieri a perso contro un cavolo di colore che il mio avversario a chiuso con 23 s)
    Bene se siete in condizioni gravi leggete questo simpatico e utile articolo (tratto da assopoker.com).

    Last edited by fadmin; 01-08-2009, 00:19.

  • #2
    Interessante, fortunatamente non mi è mai capitato (credo)

    Commento


    • #3
      Il tilt è l'avversario più pericoloso per un giocatore di poker anche professionista e può arrivare in qualsiasi momento...ho notato per la mia modesta esperienza che non esiste un tilt generico come spesso si usa definirlo dai neofiti e cioè , ad esempio, subisci una bad beat con una monster e poi perdi tutto in due mani magari da chip leader. Nel bel libro che consiglio, poker mindset, vengono illustrati i vari tipi di tilt che un giocatore può subire, personalmente ritengo che il più pericoloso sia quello da overconfidence, tutto sta girando a meraviglia, riesco a vincere piatti improbabili con incastri o colori fortunati...mi sento vicino all'olimpo, il dio del poker sono io...lì molti perdono la percezione tecnica di come giocare ed entrano nella sfera dell'onnipotenza distruttiva dell'ego umano...rilancio anche con mani mediocri, vedo un all in di uno short stack solo perchè ho le odds quasi favorevoli e via dicendo...la concentrazione è tutto a questo gioco, meno si è emotivi e migliori potranno essere i risultati, la fortuna poi come ben sappiamo ha la sua nota non piccola parte...
      Una coppia di Assi Suited questo è tutto quello che cerco e non ditemi che non è possibile

      Commento


      • #4
        Controllare il "TILT" secondo me è fondamentale !!!!!
        Ed è una cosa che ora riesco a controllare ma che in passato mi ha fatto uscire da molti tornei !!!

        Io di solito andavo "all in" dopo una brutta batosta solo x rabbia forse, ora invece riesco a controllarmi e a ricominciare e ciò mi ha fatto vincere dei S&G insperati ormai !!!!!!!

        Quindi consiglio di cercare di controllare il "TILT" !!!!!!!!


        Commento


        • #5
          Ovviamente concordo che il Tilt e uno dei fattori più pericolosi da controllare per qualsiasi giocatore di poker, ed aggiungo che anche dopo anni di esperienza non si può dire mai di esserne esenti, poichè una mano persa in malo modo può essere solo il fattore scatenante di altre pressioni precedenti ed indipendenti dal poker, magari una giornata andata male al lavoro, una lite in famiglia ecc..

          Io personalmente quando già sono nervoso di mio se proprio ho vogli di giocare gioco a soldi finti o non gioco proprio, onde evitare di sbroccare.

          Commento


          • #6
            tilt is dangerous ...nell'ultimo ept avete visto cosa è successo a mikkelsen??stava chipleader e alla fine dp aver perso tre coin flip di fila a preso la batosta finale k ha fatto vincere quello k fino a qualke momento prima ero super-shot stack con soli 3 BB...bisogna cercare di giocare sereni...se c si sente nervosi soldi finti o niente...si riskia d intaccare il bankroll in maniera irrecuperabile

            Commento


            • #7
              si.............guarda...........proprio ieri!!!!!!!!!!!!!

              ù

              io sicuro ero in tilt ma pokerstars aveva proprio deciso di farmi perdere mettendomi in seria difficoltà creando quelle situazioni dove sei un pelo più scarso del tuo avversario.......

              Commento

              Caricando...
              X

              X Informazioni sui cookie

              Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Puoi modificare le impostazioni sui cookie in qualsiasi momento. Se continui, acconsenti al loro utilizzo.