PokerStars.it homepage
  • If this is your first visit, be sure to check out the FAQ by clicking the link above. You may have to register before you can post: click the register link above to proceed. To start viewing messages, select the forum that you want to visit from the selection below.

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Giocatori soldi veri e giocatori soldi finti (differenze)

Collapse
X
  • Filtri
  • Ora
  • Mostra
Clear All
new posts

  • Giocatori soldi veri e giocatori soldi finti (differenze)

    Salve a tutti,

    è da un po che mi chiedo: "ma il livello dei giocatori con soldi veri è lo stesso dei giocatori con soldi finti?"
    Mi sono posto questa domanda perchè solitamente gioco ai Sit & go con soldi finti con 45 partecipanti e nel 90% dei casi arrivo tra i primi 4, arrivando a prendere anche belle somme (purtroppo sempre di soldi finti).
    La mia esperienza non è tanta, ho adottato una mia tecnica di gioco che cerco di perfezionare un po alla volta e che alla fine risulta abbastanza valida. Però mi chiedo: se dovessi partecipare a dei sit & go con soldi veri, i miei piazzamenti sarebbero gli stessi?
    Troverei un livello tecnico superiore ai sit & go con soldi finti?
    I sit & go con soldi veri vengono affrontati con superficialità per il solo fatto che alla fine non si vince e soprattutto non si perde niente?
    A voi le risposte. Buon anno a tutti!! Ciao

    Angelo

  • #2
    Ciao TEA, non sarebbero proprio gli stessi ma se sei vincente con i playmoney hai sicuramente capito che devi essere più tight rispetto alla media dei player e quindi i risultati arriveranno lo stesso..inoltre su PokerStars.it i player ai soldi veri saranno solo italiani e ti assicuro che il livello è scandaoloso (giocando anche su altre room .it) sia ai limiti bassi che a quelli da 100 €..
    ai soldi veri dovrai sicuramente perfezionare il tuo gioco perchè alcune situazioni vanno giocate completamente diverse ma questo lo imparerai giocando e giocando

    Commento


    • #3
      E ancora, altro sit & go da 45 e sono arrivato 4.
      Preciso che faccio solo sit & go stranieri.
      Quindi a soldi veri solo cpn tavoli italiani?
      Allora penso che sarà un problema perchè vedo che è molto difficile riempire un sit & go da 45 di soli italiani.
      Bah vedremo.

      Ciao.

      Commento


      • #4
        Il traffico quando ci saranno soldi veri salirà inoltre la room italiana che ora ha il maggior traffico (evito di fare nomi ma penso si capisce) non ha problemi a riempirli (ora non so i 45 player, ma i 27 nn hanno problemi a rimpirsi)

        Commento


        • #5
          Spero che da quando è stato introdotto il Texas Hold'em in Italia ad ora, il livello dei giocatori sia un po' cresciuto (le prime poker room facevano veramente pena come tipo di giocatori.. ). Penso che anche grazie a Intellipoker, Pokerstars godrà di una vasta scelta di giocatori italiani che SANNO GIOCARE A POKER E VOGLIONO DIMOSTARLO e che portino in alto la bandiera e calpestino il "Donk" che ci portiamo dietro..

          Commento


          • #6
            Io spero che invece i donk restino per sempre il livello è senz'altro leggermente aumentato ma per fortuna non così tanto

            Commento


            • #7
              C'è solo una cosa da fare se ti senti pronto per giocare in real money: provarci!!
              Solo l'esperienza sui tavoli dove si giocano soldi veri ti porterà ad affinare tecnica e malizia. Se nei soldi finti ottieni sempre buoni risultati, penso sia ora di buttarsi nella mischia!

              Commento


              • #8
                La Differenza La Fai Tu

                ciao, io è solo da 6 mesi che gioco con soldi veri on line, e secondo me posso dirti che sono due mondi differenti, lo stesso lo vedrai gia solo dalla differenza dal giocare un 0,10 cent MTT ad un 2 dollari MTT, l'essenza di questo gioco è scommettere, (però se non hai nulla da perdere....) , quindi per ritrovarti delle situazioni reali e veramente emozionanti purtroppo, e sottolineo purtroppo dovrai giocare tornei con buy-in piu consistenti.
                Fino a quando la maggior parte dei giocatori online di questa "disciplina sportiva" non comincieranno ad usare la matematica piu le altre varianti, a quei livelli sono piu i mal di testa che le soddisfazioni.
                Il mio rake partendo da 0, (zero depositi) è ragionevolmente da considerarsi buono, l'esperienza ancora tutta da aquisire.
                Quinidi la morale, si gioca a soldi finti, ma poi il mondo sarà diverso..........insomma come primissima base è un 10% ormai le regole le hai assimilate, il salto decidilo tu.
                ciao

                Commento


                • #9
                  Sinceramente anche io mi faccio da un po la stessa domanda..
                  Nei soldi finti me la cavo discretamente, sono arrivato a circa un milione di chips partendo da mille. Gioco regolarmente sui tavoli alti dove tutto sommato di random player non se ne trovano.

                  Non vedo l'ora di provare a giocare cash quando sarà possibile, visto che per ora lo faccio solo live ogni tanto con amici.

                  C'è qualcuno che ha doppia esperienza soldi finti/ e cash che saprebbe consigliarmi un po se esercitarmi ancora o passare ai soldi veri.

                  Grazie!

                  Commento


                  • #10
                    Ciao guarda io quoto un pò tutti quelli sopra comunque ti volevo dire alcune cose anche se ripetute,con i soldi finti dipende se giochi tornei da 2k o all'incirca li o se giochi quelli da 50k,perkè nei livelli + bassi non solo molto spesso ci trovi qualsiasi giocatore ma anche capita che nn gli interessa di perdere un po di soldi finti, mentre nel real anche se ancora in italia nn c'è, il livello sarà leggermente + alto, per esempio sul ps.com è cosi su soldi finti trovi qualsiasi tipo di gente brava/scarsa con un rapporto 30/70 mentre su soldi veri è al contrario..

                    Commento


                    • #11
                      Originalmente inviato da A.Airlines1 Visualizza messaggio
                      Ciao guarda io quoto un pò tutti quelli sopra comunque ti volevo dire alcune cose anche se ripetute,con i soldi finti dipende se giochi tornei da 2k o all'incirca li o se giochi quelli da 50k,perkè nei livelli + bassi non solo molto spesso ci trovi qualsiasi giocatore ma anche capita che nn gli interessa di perdere un po di soldi finti, mentre nel real anche se ancora in italia nn c'è, il livello sarà leggermente + alto, per esempio sul ps.com è cosi su soldi finti trovi qualsiasi tipo di gente brava/scarsa con un rapporto 30/70 mentre su soldi veri è al contrario..
                      Grazie! no beh io di solito sto sui tavoli tra i 50 ed i 200mila.
                      Ad ogni modo ne approfitterò del fatto che ancora si possa giocare solo coi soldi finti per studiare ancora le varie tecniche di gioco!

                      Commento


                      • #12
                        Io sto provando entrambe le cose e sono due "stili" divesri.
                        Con soldi finti la tendenza di molti giocatori è molto aggrassiva in quanto non perdono niente..
                        Nei tornei dove ho giocato con soldi veri devo dire che il gioco ed i giocatori migliorano molto regalandoti emozioni più forti e anche vero che se il buy-in non è molto alto trovi lo stesso degli sbruffoni alla lunga comunque non vanno lontano...

                        Commento


                        • #13
                          Allora, premetto che ho giocato a soldi finti solo ai livelli più bassi, mentre per le real money sono passato attraverso tre livelli di microlimiti: la differenza sostanziale è la percentuale di persone che fa push o fold già dai primi livelli e la percentuale di chi fa call quasi automaticamente. Alle playmoney tale percentuale è altissima: per ogni tavolo da 9 ci sono almeno 4-5 persone che giocano in questa maniera; invece le barbarate che vengono fatte in real money sono, purché sempre notevoli, di tipo diverso. Più che fare un gioco push or fold, ai real money c'è di solito poca conoscenza di quali saino le mani forti e quali non lo siano. Detto questo, spesso in real money anche ai microlimiti troverai 1/2 giocatori per tavolo che multitablano e che hanno letto e studiato qualche libro di strategia, anche approfonditamente. Dunque, oltre ad errori diversi, questa piccola eprcentuale di giocatori bravini o bravi, tende a cambiare la qualità della partita, soprattutto se quei giocatori restano in gioco perché non subiscono bad beats. Spero di essere stato utile.

                          Commento


                          • #14
                            Originalmente inviato da DarioRusso Visualizza messaggio
                            Allora, premetto che ho giocato a soldi finti solo ai livelli più bassi, mentre per le real money sono passato attraverso tre livelli di microlimiti: la differenza sostanziale è la percentuale di persone che fa push o fold già dai primi livelli e la percentuale di chi fa call quasi automaticamente. Alle playmoney tale percentuale è altissima: per ogni tavolo da 9 ci sono almeno 4-5 persone che giocano in questa maniera; invece le barbarate che vengono fatte in real money sono, purché sempre notevoli, di tipo diverso. Più che fare un gioco push or fold, ai real money c'è di solito poca conoscenza di quali saino le mani forti e quali non lo siano. Detto questo, spesso in real money anche ai microlimiti troverai 1/2 giocatori per tavolo che multitablano e che hanno letto e studiato qualche libro di strategia, anche approfonditamente. Dunque, oltre ad errori diversi, questa piccola eprcentuale di giocatori bravini o bravi, tende a cambiare la qualità della partita, soprattutto se quei giocatori restano in gioco perché non subiscono bad beats. Spero di essere stato utile.
                            Quoto .. in particolare sui giocatori che applicano determinate strategie con l'applicazione e lo studio delle regole fondamentali del TH ... ma i barbari si trovano sempre, sia finti che veri

                            Commento


                            • #15
                              mi sbaglierò ma non c'è diffferenza alcuna è solo una questione di numeri, mi spigo se in un torneo con 100 player possono esserci 10 che giocano alla viva il parroco con mille diventano 100 con 10000 diventano 1000 .in tornei live con buy in di tutto rispetto ,ho visto dei call a dei bui di 8 volte il bb con j4 rigorosamente off perchè se erano suited sicuramente facceva un re-raise.quindi il mondo e bello perchè è vario.
                              Vincitore IntelliSeries of Poker 2010

                              Commento

                              Caricando...
                              X

                              X Informazioni sui cookie

                              Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Puoi modificare le impostazioni sui cookie in qualsiasi momento. Se continui, acconsenti al loro utilizzo.