PokerStars.it homepage
  • If this is your first visit, be sure to check out the FAQ by clicking the link above. You may have to register before you can post: click the register link above to proceed. To start viewing messages, select the forum that you want to visit from the selection below.

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Jamie Gold

Collapse
X
  • Filtri
  • Ora
  • Mostra
Clear All
new posts

  • Jamie Gold

    che cosa ne pensate voi di Jamie Gold ( vincitore WSOP 2006 ) e del suo stile di gioco ?

    grazie

  • #2
    Originalmente inviato da candon Visualizza messaggio
    che cosa ne pensate voi di Jamie Gold ( vincitore WSOP 2006 ) e del suo stile di gioco ?

    grazie

    Fish sculato e sono stato buono

    Commento


    • #3
      Che è stato l'uomo più ****so del mondo

      Commento


      • #4
        Originalmente inviato da PokerSimpa88 Visualizza messaggio
        Che è stato l'uomo più ****so del mondo
        vi riferite al final table delle WSOP vero ?

        Commento


        • #5
          Vero ha molto **** ma diciamolo pure che quasi tutti i pro c'è l'hanno

          Commento


          • #6
            Originalmente inviato da AjejeBrasorv Visualizza messaggio
            Vero ha molto **** ma diciamolo pure che quasi tutti i pro c'è l'hanno
            Non osate chiamrlo pro

            Commento


            • #7
              Intanto è un pro a tutti gli effetti e i suoi tavoli high stakes ne sono buona conferma. Potete gaurdare qualche puntata di high staker poker per farvi un'idea del suo stile di gioco.
              E' un grande bluffer e su questo impone gran parte del suo stile di gioco. Ovvio che la fortuna faccia parte del gioco e magari quando lo chiamano facendolo in bluff trovano la sorpresa di averlo col punto in mano.
              Credo che alla fine dei conti sia un discreto giocatore e molto spesso sottovalutato.

              Commento


              • #8
                E' il donk degli High stake li non ci vanno solo i pro

                Commento


                • #9
                  secondo me è molto sottovalutato come giocatore

                  Commento


                  • #10
                    Essendo "High Stakes" ovviamente non ci vanno solo i Pro ma anche gli amatori che possono permettersi simili buy-in. Ciò non toglie che cmq il poker lo sppaino giocare e puoi vederli molto spesso dare filo da torcere ai vari professionisti del settore.
                    Jamie Gold è uno di questi, amatore prima (lavora in ambiente cinematografico e di soldini ne ha a bizzeffe) e come giocatore poi ha dato molte volte sonore lezioni a professionisti ben più affermati mettendo a segno bluff come pochi altri.
                    E' considerato nell'ambiente come uno dei migliori bluffer del settore e giocando a carte coperte sfido chiunque a fare una decente lettura su di lui.
                    Ovvio che abbia avuto fortuna alle WSOP ma da qualche anno a questa parte, dove il numero dei giocatori è cresciuto spropositatamente, il mian event WSOP è divenuto per forza di numeri una vera e propria lotteria dove emerge, ovviamente, chi ha più fattore "C" oltre naturalmente ha un buon bagaglio tecnico.
                    Arrivare "in the money" è una cosa, ci si arriva facile per chi il mestiere ed il gioco lo conosce, ma vincere il torneo è tutt'altra cosa. Per vincere serve quel pizzico in più di fattore fortuna che gli altri non hanno e i tuoi punti devono reggere al momento giusto. Quindi tutto ciò mette sicuramente Jamie Gold tra i giocatori fortunati ma che come esperienza al tavolo verde hanno poco da invidiare a chiunque.

                    Ps.- nella prossima edizione degli High Stakes sarà presente il nostro Darietto Minieri, e allora lì si commenterà a iosa sul suo modo di giocare, ne sono sicuro già da a desso. Scommettiamo?

                    Commento


                    • #11
                      Speriamo che non si faccia troppo male Dario, il cash non è proprio il suo gioco..pensoo che qualcuno lo abbia staccato, tu che dici?

                      Commento


                      • #12
                        Originalmente inviato da CrySis IP Visualizza messaggio
                        Essendo "High Stakes" ovviamente non ci vanno solo i Pro ma anche gli amatori che possono permettersi simili buy-in. Ciò non toglie che cmq il poker lo sppaino giocare e puoi vederli molto spesso dare filo da torcere ai vari professionisti del settore.
                        Jamie Gold è uno di questi, amatore prima (lavora in ambiente cinematografico e di soldini ne ha a bizzeffe) e come giocatore poi ha dato molte volte sonore lezioni a professionisti ben più affermati mettendo a segno bluff come pochi altri.
                        E' considerato nell'ambiente come uno dei migliori bluffer del settore e giocando a carte coperte sfido chiunque a fare una decente lettura su di lui.
                        Ovvio che abbia avuto fortuna alle WSOP ma da qualche anno a questa parte, dove il numero dei giocatori è cresciuto spropositatamente, il mian event WSOP è divenuto per forza di numeri una vera e propria lotteria dove emerge, ovviamente, chi ha più fattore "C" oltre naturalmente ha un buon bagaglio tecnico.
                        Arrivare "in the money" è una cosa, ci si arriva facile per chi il mestiere ed il gioco lo conosce, ma vincere il torneo è tutt'altra cosa. Per vincere serve quel pizzico in più di fattore fortuna che gli altri non hanno e i tuoi punti devono reggere al momento giusto. Quindi tutto ciò mette sicuramente Jamie Gold tra i giocatori fortunati ma che come esperienza al tavolo verde hanno poco da invidiare a chiunque.

                        Ps.- nella prossima edizione degli High Stakes sarà presente il nostro Darietto Minieri, e allora lì si commenterà a iosa sul suo modo di giocare, ne sono sicuro già da a desso. Scommettiamo?
                        Assolutamente d'accordo con quanto hai detto! Con la mole di giocatori che ci sono oggi giorno ai tornei per arrivare, come hai detto, in the money bisogna necessariamente essere bravi ma per vincerlo il torneo bisogna anche essere fortunati nei momenti decisivi!

                        Ad ogni modo son davvero curioso di vedere come si comporterà Minieri agli Hihg Stakes. Una curiosità..si sa qualcosa su quando si potranno vedere i video e dove?

                        Commento


                        • #13
                          Originalmente inviato da TheArchistar Visualizza messaggio
                          Ad ogni modo son davvero curioso di vedere come si comporterà Minieri agli Hihg Stakes. Una curiosità..si sa qualcosa su quando si potranno vedere i video e dove?
                          Se non sbaglio si potranno vedere a Marzo in una televiosione americana, non ricordo quale, e pochi giorni dopo si potranno vedere su pokertube.

                          Commento

                          Caricando...
                          X

                          X Informazioni sui cookie

                          Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Puoi modificare le impostazioni sui cookie in qualsiasi momento. Se continui, acconsenti al loro utilizzo.