PokerStars.it homepage
  • If this is your first visit, be sure to check out the FAQ by clicking the link above. You may have to register before you can post: click the register link above to proceed. To start viewing messages, select the forum that you want to visit from the selection below.

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Domandone della settimana #4 | Sei quasi in fase bolla in un torneo, che strategia usi?

Collapse
This topic is closed.
X
X
  • Filtri
  • Ora
  • Mostra
Clear All
new posts

  • Cerco di arrivare almeno a premi

    Commento


    • Be penso che giocherei molto cauto anche in base a come ti girano le carte non forzerei la mano la bolla se ti scoppia con una mano moster dopo ci rimani male

      Commento


      • Essendo 10 su 20 con 9 posti pagati, ne deve passare di acqua sotto i ponti prima di arrivare alla bolla, quindi gioco normalmente ma facendo attenzione agli stack dei giocatori e alle eliminazioni (specialmente nei hyper turbo).
        Quando rimangono 12-13 giocatori allora si che siamo in fase bolla, quindi provo a sfruttare diversi fattori:
        1 il mio stack e posizione nel tavolo
        2 la struttura dell' torneo
        3 gli stack dei giocatori e la loro posizione
        4 se la bolla cambia il mondo di giocare degli avversari
        5 quanto è importante per me andare a premio o vincere il torneo( tra una bolla da 20 centesimi e una da 100 euro c'è differenza tra i rischi che sono disposto a correre )
        6 gli avvenimenti negli altri tavoli tipo:
        all in ,giocatori molto corti che stanno per andare nei bui
        7 lo stile di gioco e la bravura dei giocatori
        8 come gli avversari pensano che io stia giocando
        9 cerco di sfruttare il time bank

        Commento


        • Dopo una condotta MTT positiva, essere al decimo posto su venti player con nove posizioni a premio è una sfida ancora aperta ed interessante che abbisogna della massima attenzione.
          Nel poker non ci si può cullare sugli allori tantomeno ora dove i corti non hanno molto spazio di manovra e i giocatori con più chips possono portare pressione nei giusti spot.
          Noi siamo a metà del chipcount, non possiamo bullare allegramente o chiuderci troppo e non abbiamo ancora vinto nulla, le posizioni possono cambiare rapidamente.
          La attitudini dei giocatori con cui magari stiamo giocando da ore, la posizione e le carte sono i soliti aspetti da tenere in considerazione.
          Volenti o nolenti anche il tipo di torneo ha il suo peso, essere al MainEventWsop è diverso di essere in cameretta con davanti micro MTT online.
          Solitamente gioco comunque per vincere perchè arrivare primo significa aggiudicarsi il premio più cospiquo oltre a raggiungere l'inconfondibile dolce gusto di aver superato una sfida personale.
          Senza entrare nello sconfinato mondo dei dettagli del gioco, ci si aggrappa alla propria conoscienza ed esperienza.
          Diamo fondo al nostro bagaglio di pokerplayer dove può essere determinante avere ben chiaro le diverse linee di condotta contro chipleader, pari stack o short.
          E' indubbio, a volte tutte le nozioni tecniche apprese durante lo studio possono non essere così semplici da seguire, alcune mani al limite possono pregiudicare l'esito finale, una scelta, un cooler sfavorevole o una lettura sbagliata ci possono inabissare.
          Cerco di essere comunque positivo, di dimenticare gli eventuali scoppi e giocare con tanta tenacia surrogata da pazienza ed ottimismo il mio A-Game per primeggiare.

          Commento


          • In fase bolla molti giocatori tendono a giocare in modo chiuso e passivo con la speranza di andare a premio. Credo quindi che adotterei una strategia loose aggressive con l' obiettivo di rubare i pot, che in zona bolla iniziano ad essere abbastanza alti. Dopo che si entrati in zona premio ritornerei ad una strategia tight aggressive

            Commento


            • Pre flop apro reisando tutte le volte che gli altri foldano prima di me

              Commento


              • Io punto per vincere

                Commento


                • Io punto per vincere sperando che vada bene.

                  Commento


                  • Gioco per vincere le chiacchere stanno a zero

                    Commento


                    • Giocherei solo mani forti

                      Commento


                      • buonasera.
                        vediamo di rispondere al quesito .
                        allora son 10mo quindi sono su un middle-stack,almeno con 30-40 bui,in una posizione stabile per arrivare in bolla rispetto ai vari short-stack che andranno in all-in con coppie,ax,kx, etc con un range di mani piu' ampio,dove la mia attenzione sara' maggiore.valutato il tavolo con i vari atteggiamenti dei ciccioni di cui fortunato come sono ne avro' 4, 2 short e io,baso il mio gioco.come mi succede spesso i ciccioni rilanciano easy su ogni mano,anche a turno per indebolire i short e middle,quindi le mie mani di partenza saranno sempre mirate ,valutando posizione,valore mano e chi entra nel piatto dei 4 ciccioni per trarne benefici e rafforzare il mio stack.
                        all-in sono rischiosi, al buio possono rovinare la fatica che hai fatto per arrivare dopo ore fin qui.(capita che anche le monster te le scoppiano,poi abbiamo bui per sopravvivere,e nn vale la pena tante volte di seguire i ciccioni).altra cosa che guardo spesso e ' anche gli altri tavoli per portarmi avanti sul tipo di gioco che hanno gli altri oppo ,sempre se non ho info o note.di sicuro il mio atteggiamento e' tight - aggressive,pero' attenzione tight preflop e aggressive pre-turn.
                        valutato tt questo cerco di vincere il torneo,sempre,poi si sa' nn e' sempre festa,ma essere troppo passivi ti porta da middle a short e quel brutto coefficente ti porta a vascare sotto i 20 bui per sopravvivere e magari anche se entri in bolla e finisci nono vinci il buy-in ,piu' qualcosina,no,no voglio i primi posti.
                        ciao-ciao

                        amica ok-jazel
                        la mano del poker e' come la relazione con una donna ,quando pensi di averla in pugno la perdi,quando pensi di averla persa la conquisti.

                        Commento


                        • Cerco di aumentare un attimo il mio stack e poi attendo carte per poter giocare

                          Commento


                          • Dipende da come si comporta L avversario ma di solito con molta tranquillità per arrivare a vincere il torneo . Poi in base alle carte e all atteggiamento dell avversario .. ma di solito preferisco giocare molto aggressivo Anche per recuperare i bui

                            Commento


                            • Penso che la prima regola siamo la calma. Poi sapere fol fare quasi tutto e considerare sempre gli avversari

                              Commento


                              • In una fase bolla, a mio parere e grazie a quello che ho imparato grazie alla PokerStars School, ho elaborato una mia strategia personale. Prima di tutto, una volta entrati nella fase bolla, fino a che il premio non comincia a essere consistente e "worth", bisogna giocare attivamente ma sempre con la consapevolezza di foldare a raise o all-in nelle prime fasi della bolla, a meno che non abbiamo mani talmente potenti da potercelo permettere o in situazioni in cui siamo cosi di vantaggio di chip rispetto ad un altro avversario, che anche se la mano non appare forte ma giocabile e con possibilità di sviluppare un progetto, il call sarebbe assicurato. Infine, nelle ultime fasi bolla del torneo, essendoci comunque anche il fattore umano di mezzo, bisogna giocare possibilmente piu mani possibili e almeno vedere il flop e bettare aggressivamente mani molto buone!
                                Come giocatore da nominare, essendo molto solitario, lascio la decisione al PokerStars Staff di scegliere a chi assegnarlo!

                                Commento

                                Caricando...
                                X

                                X Informazioni sui cookie

                                Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Puoi modificare le impostazioni sui cookie in qualsiasi momento. Se continui, acconsenti al loro utilizzo.