PokerStars.it homepage
  • If this is your first visit, be sure to check out the FAQ by clicking the link above. You may have to register before you can post: click the register link above to proceed. To start viewing messages, select the forum that you want to visit from the selection below.

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

coppia di 6 da UTG

Collapse
X
  • Filtri
  • Ora
  • Mostra
Clear All
new posts

  • coppia di 6 da UTG

    Allora il contesto è: tavolo cash NL2

    Sono da UTG e ho coppia di sei, sui bui ci sono un regular (grabryroma87) con il quale ho già giocato diversi tavoli, è un giocatore (ippa73) rimasto corto dopo essere andato ai resti la mano precedente.
    Coppia di sei non è il massimo ma decido di rilanciare standard aprendo per la prima volta da quando ero al tavolo.
    Ricevo un mini-raise da un giocatore (Epic72) in MP che fino a quel punto era sembrato molto “solido”, un call da LP (Lucerola01) giocatore LAG rimasto corto e infine un call/all-in dal BB.
    Ora, premesso che l’esperienza dice che i giocatori chiusi come Epic72fanno mini-raise spesso con i mostri in mano; nonostante ciò visto l’evolversi del colpo faccio call alla ricerca di un set.
    Il flop si presenta accoppiato 10f-2c-10p, anche se il board non è male decido di mettermi in check-fold come buona regola dice quando non si trova il set.
    Epic72 dal canto suo betta €0.10 su un piatto di €0.49, Lucertola01 folda.
    Ora pur sapendo di dover foldare (così come avevo deciso) rimango incuriosito/ingolosito dalla piccola puntata del mio avversario e faccio un raise di €0.25, perché potrebbe essere una poco convinta C-bet e penso che rilanciando folderebbe AK/AQs che comunque a mio parere fanno parte del suo range…lui aspetta qualche secondo e poi chiama.
    Ora i più (me compreso) penseranno che sia chiaro che lui abbia un mostro in mano, al turn scende un’altra picche l’8 ed io faccio comodamente check, convintissimo di foldare a una sua bet, lui (misteriosamente) fa check dietro.
    Ok ora il mio pensiero è il seguente, io apro per la prima volta da quando sono al tavolo e lo faccio da UTG ricevo un raise e un call e completo, al flop faccio check-raise dimostrando una certa forza (che non ho)… perché il mio avversario con un mostro in mano non mi va sopra ancora al flop? perché non punta il turn? Perché non cerca di massimizzare? Dopotutto io ho dimostrato di avere un buon punto in mano.
    Il turn sembra insignificante ma apre una draw a colore e a scala (la scala è + difficile ma non si può mai dire) il board comincia ad essere poco “simpatico”…perche non puntare Turn e difendere un minimo la mano?.
    A questo punto mi convinco che lui abbia una coppietta come la mia oppure il famoso AKs di cui sopra.
    Il river è un nove di fiori, sfuma il colore ma si completa una possibile scala (da escludere 7J poco probabili QJs o 76s ma non da escludere); ora pensando che l’oppo non sia così forte decido di puntare…poco!.. e qui credo di aver sbagliato.
    Perché ho puntato poco? Per due ragioni:
    1) oppo può avere ancora un mostro (giocato malissimo a parer mio) con il quale può decidere di mandare la vasca e quindi voglio foldare sereno nel caso in cui lo facesse.
    2) perché credo che la mia condotta di gioco sia compatibile con un mostro e spero così di fargli foldare mani come 77-JJ-QQ che chiaramente mi battono.

    Lui dopo aver riflettuto qualche secondo si limita al call e gira QQ (bravo, bravo, bravo).

    Ora è chiaro che io abbia sbagliato la lettura e forse l’importo del bet al river ma penso di aver giocato bene la mia mano in considerazione del fatto che ero anche fuori posizione.

    Voi che ne dite? Critiche a gò-gò per favore…scusate la lungaggine della spiegazione, ma sono prolisso e faccio fatica a spiegarmi con meno di 200 parole.


    [replay hand_id=151801 type=ps title_id=2 showControls=1 themePath=table_PS_560x386.jpg lang=en gameEntity=0 hash=29C58DFA00]

  • #2
    fold al flop, se chiami pre è per set value, se non setti non giochi...poi il raise al flop non ha molto senso perchè non rappresenti praticamente nulla, le carte che escono successivamente non sono scary quindi difficilmente farai foldare una qualsiasi pair etc..inoltre le size sono troppo piccole
    Se Superman e' cosi' furbo,perche' si mette gli slip sopra i pantaloni?
    Le discoteche sono come i boxer, ci ballano i cojoni
    Il Paradiso lo preferisco per il clima, l'Inferno per la compagnia

    Commento


    • #3
      chiarimento

      ok grz per l'analisi, hai confermato gli errori che già in parte mi riconoscevo.

      C'è una cosa che ancora mi lascia perplesso...
      se la mia action non rappresenta nulla e se le carte successive
      al flop non sono scary perchè il mio avversario al river non rilancia?
      vuol dire che in qualche modo non era più sicuro di essere davanti?
      una bet maggiore al river l'avrebbe fatto foldare?

      Commento


      • #4
        beh xk credo ke era in modalita' check/call per potcontrollare il piatto...il flop e' ottimo x lui..ma tu hai aperto da utg e poteva avere paura di una coppia maggiore..magari ha delle info su di te..

        Commento

        Caricando...
        X

        X Informazioni sui cookie

        Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Puoi modificare le impostazioni sui cookie in qualsiasi momento. Se continui, acconsenti al loro utilizzo.