PokerStars.it homepage
  • If this is your first visit, be sure to check out the FAQ by clicking the link above. You may have to register before you can post: click the register link above to proceed. To start viewing messages, select the forum that you want to visit from the selection below.

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

NL2, set su scary board vs 2 oppo

Collapse
X
  • Filtri
  • Ora
  • Mostra
Clear All
new posts

  • NL2, set su scary board vs 2 oppo

    Salve a tutti, altra mano che in game credevo di aver condotto bene, ma che in fase di review mi ha fatto sorgere più di un dubbio. In particolare per quanto riguarda le size delle bet, che credo di aver sbagliato dal flop al river!

    oppo (or) è un 41/10, anche se il campione di mani è molto limitato.

    [replay hand_id=181983 type=ps title_id=2 showControls=1 themePath=table_PS_560x386.jpg lang=en gameEntity=0 hash=43CF3EB6E3]

    Preflop potrei 3bettare, ma decido di limitarmi al call perchè oppo ha una % di raise piuttosto bassa ed essendo piuttosto "colloso" credo che mi seguirebbe al flop in ogni caso.
    Preferisco quindi evitare di dover cbettare su un flop 3bettato, che quasi sempre mi sarà sfavorevole, e a costo di perdere valore scelgo di vedere il flop per settare, o comunque di rivalutare flop in posizione senza gonfiare troppo il pot.

    Prendo il J su un flop piuttosto coordinato e dopo i check/check esco puntando. (E rivedendo nel post sessione, credo che avrei dovuto fare tra 0.12 e 0.15)

    Al turn arriva una brutta carta, ora con un 9 oppo han chiuso scala. Checkano ancora entrambi e io decido comunque di puntare per due ragioni:
    1) non è detto che abbiano scala
    2) volevo ingrossare il pot nel caso il board si raddoppiasse al river
    In realtà credo che i concetti di ingrossare il pot e puntare 0.20 su un pot di 0.50 non siano molto compatibili. Ancora una volta credo di aver puntato troppo poco, almeno 1/2 pot credo sarebbe stato più appropriato.

    Al river chiudo full e finalmente oppo esce puntando. Ricordo di essere stato a lungo a riflettere per decidere se fosse meglio un piccolo raise (per essere chiamato più spesso) o un push diretto (in fondo se oppo mi flatta due strade per poi puntare al river qualcosa di forte dovrà pur avere!).
    Alla fine, con il tempo che stava quasi scadendo, ho optato per una via di mezzo tra il push e il piccolo raise (chiamiamolo il grosso raise) che non mi era piaciuta molto al tavolo e non mi fa impazzire tutt'ora.

    Che ne pensate di come ho gestito la mano? E delle size che ho scelto nelle varie streets?

    Grazie a tutti per le risposte
    Last edited by J.F.Sawyer; 12-12-2011, 12:00.
    "Talent is cheaper than table salt. What separates the talented individual
    from the successful one is a lot of hard work and study."
    Stephen King


    >>> Il nuovo blog di J.F.Sawyer <<<

  • #2
    3bet pre non e' male....
    size del flop troppo piccola, almeno .15
    turn penso di checkare, siamo in 3way e qualcuno la scala puo' avercela, se qualcuno raisa poi cosa fai? in questo modo potcontrolli e se fai full hai un punto molto nascosto...in piu' puoi chiamare una bet al river eventuale...

    as played push river
    Last edited by manudmx; 12-12-2011, 12:04.

    Commento


    • #3
      Originalmente inviato da manudmx Visualizza messaggio
      3bet pre non e' male....
      size del flop troppo piccola, almeno .15
      turn penso di checkare, siamo in 3way e qualcuno la scala puo' avercela, se qualcuno raisa poi cosa fai? in questo modo potcontrolli e se fai full hai un punto molto nascosto...in piu' puoi chiamare una bet al river eventuale...

      as played push river
      concordo, io vs raise di co 3betto e ci vado anche rotto pre credo, a meno di oppo davvero chiusissimo oppure un loose 60/5(lol). L'errore più grosso sono le size, troppo troppo basse, al flop avrei fatto almeno 15, al turn è un po' sick, ma credo che ribettarei tipo 0.35, al river raise all in easy.
      Al turn credo che sia se checki sia se betti è sick, ma credo sia leggermente meglio e +ev bettare
      Last edited by desmoLupin; 12-12-2011, 12:10.

      Commento


      • #4
        Originalmente inviato da manudmx Visualizza messaggio
        3bet pre non e' male....
        size del flop troppo piccola, almeno .15
        turn penso di checkare, siamo in 3way e qualcuno la scala puo' avercela, se qualcuno raisa poi cosa fai? in questo modo potcontrolli e se fai full hai un punto molto nascosto...in piu' puoi chiamare una bet al river eventuale...

        as played push river

        quoto tutto...se lui chiama tutto quello che openraisa da CO (o cmq una %grossa), JJ è una 3bet per valore abbastanza facile...la size al flop è piccola, turn preferisco checkare, as played river pusha perchè 32 cent di ev persa sono un botto
        Se Superman e' cosi' furbo,perche' si mette gli slip sopra i pantaloni?
        Le discoteche sono come i boxer, ci ballano i cojoni
        Il Paradiso lo preferisco per il clima, l'Inferno per la compagnia

        Commento


        • #5
          Non 3bettare JJ a questi livelli equivale a perdere miliardi di EV.
          Il level è comunque super "colloso" come lo chiami tu, e io non voglio mai un 4way pot con JJ, dove perdo sempre se esce Q, K o A.

          3betto 0.19 senza ombra di dubbio e spero di giocarmi il pot contro uno soltanto.

          As played sbagli le size gravissima al flop, dove fai solo half su flop iperdrawy.
          Debolissimo turn, dove oppo sensato avrebbe potuto raisarti in bianco ben capendo che se punti 0.20 su pot 0.50 non hai mai 9 e ti avrebbe sempre fatto foldare set.

          Il river è ok obv per me.

          Commento


          • #6
            Originalmente inviato da Gasbarocco Visualizza messaggio
            se lui chiama tutto quello che openraisa da CO (o cmq una %grossa), JJ è una 3bet per valore abbastanza facile...
            Il problema era che oppo non openraisava molto e non credo che con JJ giocassi così bene contro il suo range di openraise.
            Oltretutto avrei dovuto cbettare praticamente any board e con JJ sono veramente pochi i flop che ci aiutano: se ci sono A/K/Q siamo verosimilmente dietro a gran parte del suo range, e in un flop "T high" siamo comunque dietro a tutte le over e rischiamo di andare rotti.
            Del resto credo che 3bettare preflop pianificando di non cbettare sulla maggior parte dei board, sia una mossa favorevole solo se ci diamo parecchia fold equity (e io ritenevo di averne poca), quindi pur consapevole di dover spesso foldare flop JJ ho deciso (visto anche lo stack di oppo e il probabile multiway che si sarebbe creato) di limitarmi al call per settare.

            Non credo sia così sbagliata come mossa e credo anzi che non abbia senso 3bettare solo "perchè abbiamo JJ e con JJ si 3betta pre" se poi non abbiamo pianificato come agire postflop.

            Invece concordo sul fatto di aver perso molto valore scegliendo size inspiegabilmente piccole.
            Last edited by J.F.Sawyer; 12-12-2011, 13:48.
            "Talent is cheaper than table salt. What separates the talented individual
            from the successful one is a lot of hard work and study."
            Stephen King


            >>> Il nuovo blog di J.F.Sawyer <<<

            Commento


            • #7
              Originalmente inviato da J.F.Sawyer Visualizza messaggio
              Il problema era che oppo non openraisava molto e non credo che con JJ giocassi così bene contro il suo range di openraise..
              un 41/10 di un full ring quanto pensi che openraisi da CO?io credo che openraisi qualcosa come 20%...prova a vedere su hm quanto di dà sotto raise first CO..se è quella che penso io, è una 3bet per valore facile...se le mani sono poche se ne può anche discutere, ma cmq calcola che JJ è top 3%

              Originalmente inviato da J.F.Sawyer Visualizza messaggio
              Oltretutto avrei dovuto cbettare praticamente any board e con JJ sono veramente pochi i flop che ci aiutano: se ci sono A/K/Q siamo verosimilmente dietro a gran parte del suo range, e in un flop "T high" siamo comunque dietro a tutte le over e rischiamo di andare rotti.
              non è vero..se lui chiama oop e sul flop ci sono delle overcard si gioca a poker..non è che devi cbettare per forza any flop..e poi un flop Ahigh non è uguale a un flop Qhigh ad esempio..


              Originalmente inviato da J.F.Sawyer Visualizza messaggio
              Non credo sia così sbagliata come mossa e credo anzi che non abbia senso 3bettare solo "perchè abbiamo JJ e con JJ si 3betta pre" se poi non abbiamo pianificato come agire postflop
              "abbiamo JJ e con JJ si 3betta pre" io non l'ho mai detto e credo che non me lo sentirai mai dire..dico solo che nel caso specifico mi sembra una 3bet per valore abbastanza facile perchè siamo davanti sia al suo opening range che ad un suo range verosimile di call (tanto per capirci, dovremmo essere contenti che lui ci chiami con AK AQ KQ etc perchè ci sono dietro, e se chiama con queste probabilmente chiama anche con 99 TT AJ etc..)
              poi se tu non sei molto sicuro del tuo gioco postflop, allora è un altro discorso..puoi metterti a giocare 10/8 3bet 2 e stai sicuro che grossi errori è difficile che ne fai...però poter dire di saper giocare a poker e di battere nettamente un livello è un'altra cosa..e considera che cmq se non ti ci metti mai in situazioni un pò più complicate è difficile che impari a gestirle..insomma sbagliando si impara, e visto che sei al nl 2 gli errori li paghi anche a un prezzo ragionevole..
              Se Superman e' cosi' furbo,perche' si mette gli slip sopra i pantaloni?
              Le discoteche sono come i boxer, ci ballano i cojoni
              Il Paradiso lo preferisco per il clima, l'Inferno per la compagnia

              Commento


              • #8
                Lo so che da te non sentirò mai frasi del genere e, anche se avevo quotato il tuo post, non volevo assolutamente criticare la tua analisi, la mia voleva essere più una "considerazione generale".

                Probabilmente in quello spot ho overthinkato troppo e ho finito col non fare la mossa più logica che in effetti sarebbe stata anche la più corretta.

                Un 10% di raise non é eccessivamente basso (almeno non abbastanza da pensare di essere dietro con JJ), ma quando é un giocatore con un vpp elevato ad aprire tendo sempre ad assegnargli una mano più forte del dovuto.

                EDIT: Ne approfitto per toglietemi un dubbio sulle 3bet. Ai microlimiti ho notato che quasi tutti i player hanno una % di 3bet molto bassa e ho sempre pensato che questo fosse dovuto alle caratteristiche degli oppo che un giocatore sensato si trova ad affrontare a questi limiti e che quindi contro questo field fosse la scelta migliore (mentre salendo di livello é più profittevole 3bettare più spesso)
                Ora il tuo commento mi fa sorgere il dubbio che in realtà quasi tutti i giocatori ai microliti hanno una % di 3bet bassa non perché sia la scelta più profittevole, ma semplicemente perché sono (siamo) piuttosto scarsi!
                Ovvero, credi che anche al NL2 sarebbe profittevole 3bettare "larghi" come ai limiti superiori?
                Last edited by J.F.Sawyer; 12-12-2011, 16:29.
                "Talent is cheaper than table salt. What separates the talented individual
                from the successful one is a lot of hard work and study."
                Stephen King


                >>> Il nuovo blog di J.F.Sawyer <<<

                Commento


                • #9
                  Originalmente inviato da J.F.Sawyer Visualizza messaggio
                  Lo so che da te non sentirò mai frasi del genere e, anche se avevo quotato il tuo post, non volevo assolutamente criticare la tua analisi, la mia voleva essere più una "considerazione generale".
                  ok ok scusami tu, avevo capito male io

                  Originalmente inviato da J.F.Sawyer Visualizza messaggio
                  Un 10% di raise non é eccessivamente basso (almeno non abbastanza da pensare di essere dietro con JJ), ma quando é un giocatore con un vpp elevato ad aprire tendo sempre ad assegnargli una mano più forte del dovuto.
                  non per forza è una considerazione sbagliata la tua...però calcola anche che è un full ring e che quel 10 è la media di tutte le posizioni..quindi da CO dovrebbe essere considerevolmente più alta..ad esempio io i full ring li gioco 16/13 e ti assicuro che da late apro un casino

                  Originalmente inviato da J.F.Sawyer Visualizza messaggio
                  e in realtà quasi tutti i giocatori ai microliti hanno una % di 3bet bassa non perché sia la scelta più profittevole, ma semplicemente perché sono piuttosto scarsi!
                  si

                  Originalmente inviato da J.F.Sawyer Visualizza messaggio
                  Ovvero, credi che anche al NL2 sarebbe profittevole 3bettare "larghi" come ai limiti superiori?
                  di sicuro ai micro è un pò più difficile mantenere una 3bet molto alta perchè spesso openraisano poco e di conseguenza foldano anche poco...quindi bisogna ridurre drasticamente le 3bet in bluff e aumentare il range di 3bet per valore (a volte contro alcuni avversari 3betto tranquillamente mani come AJ e KJ per valore)..imho un 6% si può tenere tranquillamente anche ai micro senza impazzirsi troppo in spot marginali (parlo dei 6max)..inutile specificarti che ogni mano è diversa da un'altra quindi difficile dare indicazioni generiche...ai full ring obv le stats cambiano parecchio.
                  Last edited by Gasbarocco; 12-12-2011, 16:53.
                  Se Superman e' cosi' furbo,perche' si mette gli slip sopra i pantaloni?
                  Le discoteche sono come i boxer, ci ballano i cojoni
                  Il Paradiso lo preferisco per il clima, l'Inferno per la compagnia

                  Commento

                  Caricando...
                  X

                  X Informazioni sui cookie

                  Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Puoi modificare le impostazioni sui cookie in qualsiasi momento. Se continui, acconsenti al loro utilizzo.