PokerStars.it homepage
  • If this is your first visit, be sure to check out the FAQ by clicking the link above. You may have to register before you can post: click the register link above to proceed. To start viewing messages, select the forum that you want to visit from the selection below.

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

NL2 SH, AA su board pairato vs LAG

Collapse
X
  • Filtri
  • Ora
  • Mostra
Clear All
new posts

  • NL2 SH, AA su board pairato vs LAG

    [replay hand_id=190853 type=ps title_id=2 showControls=1 themePath=table_PS_560x386.jpg lang=en gameEntity=0 hash=51E31413D1]

    Oppo ha VPIP 50, PFR 10, e un altissimo WTSD, il che lo fa un LAG molto curioso e ottimista. Tutto ciò mi porta a pensare a un 9 al flop e un full chiuso al turn, anche se il suo range può benissimo comprendere Qx.
    E' giusto il call al river o si poteva foldare? E' EV+?
    Ty

    (EDIT: avevo inserito una mano sbagliata, ho corretto con quella giusta)
    Last edited by Linkauzz; 30-12-2011, 15:58.

  • #2
    Non credo di salvarmi mai in quella situazione...

    Forse mandavo direttamente al turn, ma non credo che cambi nulla, per me è giocata bene.
    "Talent is cheaper than table salt. What separates the talented individual
    from the successful one is a lot of hard work and study."
    Stephen King


    >>> Il nuovo blog di J.F.Sawyer <<<

    Commento


    • #3
      Con quella mano e quel board dobbiamo mettere tutti i biscottini nel piatto. Per me alla lunga sei sopra, se il tuo avversario è un LAG allora c'è un sacco di roba con cui ti avrebbe potuto vascare.

      Direi Ev+

      Commento


      • #4
        Premessa: avere un alto vpip ed un alto wtsd non fa di oppo un lag, dipende tutto dall'aggFreq che ha postflop. Se è alta allora ok vado rotto happy, ma se invece è bassissima oppo non è lag ma loose passive e quindi quando miniraisa lì la probabilità che abbia una donna nn è bassa anche se ne rimane solo una nel mazzo. Quindi andare rotti non è scontato..
        Responsabile SuperLega & Community Battle

        Un uomo cessa di essere un principiante in una data scienza e diventa un esperto di quella scienza quando impara che è destinato a rimanere un principiante per tutta la vita (R. G. Collingwood)

        Chiunque guarda il mondo come se fosse una partita a scacchi merita di perdere (Harold, POI)

        Se non hai paura di perdere non meriti di vincere (Bjorn Borg)

        Commento


        • #5
          Originalmente inviato da Linkauzz Visualizza messaggio

          Oppo ha VPIP 50, PFR 10, e un altissimo WTSD, il che lo fa un LAG molto curioso e ottimista.
          Io direi che è quasi maniac...LAG sarebbe un complimento...

          Tutto ciò mi porta a pensare a un 9 al flop e un full chiuso al turn, anche se il suo range può benissimo comprendere Qx.
          Se check raise al turn...caspita, anche un pollo come lui può fare poker

          [/QUOTE]E' giusto il call al river o si poteva foldare? E' EV+?[/QUOTE]
          sul check raise al turn mi veniva il dubbio, ma il suo all in al river mi fa pensare proprio che ha la Q...cmq, per capire meglio la mano, credo che dovresti guardare il suo check/raise...ovviamente se è basso, direi che il call è -EV...con poche info, forse avrei fatto call... (ora sono curioso: vado a vedere se mi è successo qualcosa di simile con AA e te lo posto)


          non sopporto quelli che raisano sempre per andare a pesca
          [cit.: omino che all'ennesimo raise sul suo limp decide di pushare]

          Commento


          • #6
            @Coldfireman: hai perfettamente ragione non ho guardato l'AggFreq... in ogni caso stavo tablando x2 e in tutta la sessione mi ero fatto un'immagine aggressiva di opponent (tant'è vero che ha la nota rossa, per indicare i loose aggressivi). Grazie per avermelo fatto notare, devo ancora settare al meglio l'hud.

            Per il discorso della mano, invece, devo pushare turn. Il fatto è che ho figurato un 9 o una coppia media da cui estrarre valore. Senza pensare, però, che avrebbe comunque chiamato un push (gli ho visto chiamare push con manacce prima di questa).

            Grazie a tutti per le risposte

            Commento


            • #7
              Pur essendo d'accordo con il ragionamento di coldfireman penso che vado sempre rotto in questo spot... Se ha Qx è un cooler e gg.. Ma molto spesso mi girerà 9x imho...
              "Se vivrai ogni giorno come se fosse l'ultimo, sicuramente prima o poi avrai ragione" (Steve Jobs)
              " Nessuno è mai stato realmente felice a meno che non fosse ubriaco......"
              " Un vincente trova sempre una strada, un perdente trova sempre una scusa "
              G said: "cavoli, non mi danno mai due carte per pushare atc!!!"

              Commento


              • #8
                sarebbe utile conoscere l'agf di villain piuttosto che vpip e pfr.
                comunque io in questo spot preferisco pushare turn perché penso che esistano delle semi scary per lui (K, J, T) qualora avesse 9x o pair, credo ci sia più valore da prendere al turn.

                « Perchè avete sempre il timore che gli omini vadano rotti? Gli omini non vanno rotti davvero, gli omini non hanno un bankroll, gli omini perdono mese per mese in base alle loro disponibilità. Gli omini hanno entrate diverse dal gioco! Il gioco per gli omini è una spesa.
                Tu vai rotto al cinema? Io tutti i mesi! Eppure continuo ad andare. » Flavio Ferrari Zumbini


                Commento


                • #9
                  Sono rimasto 20 minuti a riflettere su questa mano, passo x passo ho provato a vedere cosa avrei fatto prima di mandare il replayer avanti. Probabilmente l'avrei giocata come te (senza info in quanto non ho HM).

                  Il poker?? Lo sport più bello del mondo!!
                  " TOMAZEK'S BLOG"

                  Commento

                  Caricando...
                  X

                  X Informazioni sui cookie

                  Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Puoi modificare le impostazioni sui cookie in qualsiasi momento. Se continui, acconsenti al loro utilizzo.