PokerStars.it homepage
  • If this is your first visit, be sure to check out the FAQ by clicking the link above. You may have to register before you can post: click the register link above to proceed. To start viewing messages, select the forum that you want to visit from the selection below.

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Nighty bounty AQ vs loose passive preflop - aggr post flop

Collapse
X
  • Filtri
  • Ora
  • Mostra
Clear All
new posts

  • Nighty bounty AQ vs loose passive preflop - aggr post flop

    [replay hand_id=188630 type=ps title_id=2 showControls=1 themePath=table_PS_560x386.jpg lang=en gameEntity=0 hash=378EE18624]

    vorrei dei pareri su questa mano, penso di aver sbagliato a prescindere l'impostazione, xò sapendo che oppo ha fcbet 0% c/rflop 33% c/r vshero 7%, preflop è un 33/12
    river è possibile trovarlo in bleff? o con un k?
    mi ha lasciato molti dubbi....
    misso la cbet viste le stat non volendo ingrossare il piatto...
    "Nessuno vince sempre e chiunque lo affermi o è un bugiardo o non gioca a poker.":


    Un elemento essenziale nel giocare un poker vincente è costringere i tuoi avversari a prendere decisioni difficili.
    È per questo che puntare è sempre meglio che limitarsi a vedere. (Gus Hansen)


    "ma con me se escono 2 fiori poi esce na piantagione" [cit. AlexID26]

    YoFloYo's Blog

  • #2
    Cosa da premettere: occhio a usare le stats per il postflop perchè servono davvero tante mani prima che abbiano valore e a volte rimangono fuorvianti.

    Detto ciò contro oppo che tende al check/raise può starci non c bettare il flop, che il range di un 33/12 può aver hittato in tanti modi. Basta che abbia una draw che gioca in maniera aggressiva e tu devi mollare la mano.

    Al turn beccarsi quel check/raise è sick ma hai odds infinite per chiamare (5:1 circa).
    Al river il tutto diventa ancora più sick perchè batti solo un AJ o un bluff (e il 9 per questo è deleterio perchè chiude anche qualche draw random che può aver tentato di bluffare sull'A al turn).
    Credo che tu sia costretto a foldare river (anche vista la size sospettissima di oppo che avrebbe dovuto pushare any bluff)
    Vincitore del 23° Torneo delle Stelle: IntelliStars

    Commento


    • #3
      Da player di micro avrei foldato al suo c/r al turn. Range di oppo possibile set, k10 e forse anche qj. Cerco sempre di non chiamare da sotto.

      Commento


      • #4
        mi piace il check dietro al flop per potcontrol anche se non estrai info e questo ti farà callare river.(ma alla fine chiami 2 strade e non 3 lo stesso,missando la c-bet).
        Il suo raise turn è sospetto. infatti non gli puoi assegnare AK...non raisa con AJ..lo potrebbe fare con AD ma improbabile..allora potrebbe aver settato/preso doppia e voleva checkraisarti flop..infatti stai sul chivalà..poi chiami river. Con giocatore tight aggressive è sempre una bet a farsi pagare. Ma se fosse un loose aggr avrei pagato pure io. In realtà x il mio gioco pago quasi sempre. perchè ragiono su flop e turn,mentre river non dovrebbe cambiare molto di solito...

        Commento


        • #5
          Secondo me sei stato fuorviato dalle stat, molto probabilmente perché ti aspettavi un azione aggressiva da parte sua.

          Probabilmente ti aspettavi un check-raise al flop per via delle stat, quando check- raisa al turn sfrutta (forse anche involontariamente) questa tua linea di pensiero e ti induce a credere che sia in bluff.
          In questa mano ho rivisto diverse situazioni da me giocate.


          Secondo me una possibilità è quella di considerare le size precedenti dei suoi check-raise.
          Qui miniraisa, nelle altre circostanze? (forse non avevi questa informazione?).
          Con il miniraise non sembra voler disincentivare il tuo call, nonostante al turn tu punti sull'asso in maniera credibile.

          Dopo che check-raisa di solito punta anche successivamente oppure si arrende?
          Secondo me con queste informazioni forse potevi risparmiare qualche call.
          Last edited by locke289; 23-12-2011, 22:58.
          "Stavamo lì seduti, il sole ci picchiava sulle spalle e ci sentivamo liberi. Era come se stessimo asfaltando il tetto di casa nostra, eravamo i signori dell'intero creato. Quanto a Andy, rimase tutto il tempo seduto in disparte, con uno strano sorriso stampato in faccia, e ci guardava bere le sue birre. Voi potreste pensare che lo fece per ingraziarsi i secondini, o magari per farsi qualche amico fra di noi; invece io penso che l'abbia fatto per sentirsi di nuovo come tutti gli altri, anche se solo per poco tempo."

          Commento


          • #6
            Corretta l'action al flop con la tua gutshot, viste anche le statistiche sull'avversario: hai la possibilità di prenderti una carta gratis in posizione. Al turn è corretta la tua bet ma dopo il raise dovresti seriamente valutare il fold: batti ben poco e ci sono davvero tante combinazioni che potrebbero batterti, specie se oppo è molto loose preflop. Se decidi di chiamare questa street viste comunque le odds che ti vengono offerte (cosa che eviterei con questi stack) devi assolutamente foldare river, non penso che alla lunga lo troverai spesso in bluff dopo un'action simile su questo board.

            Commento

            Caricando...
            X

            X Informazioni sui cookie

            Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Puoi modificare le impostazioni sui cookie in qualsiasi momento. Se continui, acconsenti al loro utilizzo.